Grande Fratello, Veronica e Sarah contro Massimo e Daniele

Tempo di polemiche e scontri per gli ex gieffini. Da quando Veronica Ciardi è uscita dalla casa, non c’è nè mattina nè pomeriggio in cui non si assista a qualche furibondo litigio. L’ultima occssione è stata l’ospitata a Pomeriggio5: durante la puntata Daniele, Massimo, Veronica e Sarah hanno avuto modo di “confrontarsi” tra loro.

Il dibattito comincia subito in modo impetuoso, con Daniele che dopo pochi minuti rivolge alla cubista romana tutto il suo risentimento: “Io penso che Veronica è una vittima, io sono stato il carnefice, io sono stato l’attore e tu, povera ragazza, ci sei cascata”. L’ex broker poi aggiunge le sue scuse per la famosa frase che incitava la ragazza a fare film hard, ma ribadisce che sostanzialmente ha detto ciò che pensava.

La conduttrice Barbara D’Urso alimenta poi una votazione da parte di Veronica sui baci che ha ricevuto durante la sua permanenza in casa: quello di Daniele viene premiato con un otto, Marco se la cava con un 7, Sarah un bel 10 e lode, ovviamente, ma la scintilla scoppia quando arriva il momento di valutare i baci di Massimo. Il Pitbull del Gf dice sottovoce: “Non ti azzardare a paragonarmi con gli altri… stai facendo lo show!”

A quel punto Veronica sbotta e i due cominciano a litigare. In particolar modo viene tirato in ballo anche il confronto che Massimo ha avuto con i genitori di Veronica. Sarah interviene per difendere l’amica: “Tu non hai rispetto neanche delle persone più grandi di te, vergognati!” E poi aggiunge ironica “Pure io l’ho baciato e posso dire che gli puzza pure l’alito!”.

Massimo, vistosamente infastidito, fa fatica a trattenersi e quando la D’Urso riprende il discorso dei voti sui baci, lui dice che sicuramente il suo vale solo tre. Veronica non si fa sfuggire l’occasione per dargli una frecciatina e controbatte: “No tre, uno!”. Insomma, i due sembrano non avere la minima intenzione di sotterrare l’ascia di guerra. Che tanto risentimento nasconda ben altro?