Musica: all’Alcatraz il gothic dark dei Lacuna Coil

ULTIMO AGGIORNAMENTO 1:07

Sono una delle poche band famose a livello internazionale e spopolano in America. i milanesi, ma in realtà sono bergamaschi Lacuna Coil sbarcano a Milano nel tempio del rock per antonomasia: l’Alcatraz.
Tappa del loro travolgente tour europeo incentrato sull’album Shallow Life, uscito lo scorso anno e da poco ripubblicato in una versione deluxe con rarità, inediti e piccole perle musicali.
La front – woman del gruppo, la bresciana Cristina Scabbia, considerata una delle donne più sexy del panorama rock internazionale si dice una donna particolarmente fortunata e definisce il caso Lacuna Coil più unico che raro.
Da subito, hanno firmato con una casa discografica straniera e questo fatto oltre a regalargli un nome altisonante nella scena  metal ha dato al gruppo anche la possibilità di suonare all’estero e di sviluppare una mentalità ben lontana dagli stereotipi all’italiana.
Il sound dei Lacuna Coil è un mix esplosivo di metal, gothic e melodie dark, ben diverso dal pop melodico tanto gettonato e trasmesso dalle nostre radio.
Non per questo si dichiarano snob nei confronti delle tendenze musicali che vanno per la maggiore, ma si definisco una band dall’impronta prettamente internazionale, come suono, gusti e influenze musicali.
Una band che ha rischiato, ha puntato in alto e ora domina la scena. Lacuna Coil Rules.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!