“Amici 9? resoconto puntata (04-03-2010 quarta parte). Emma : “Nessuno mi può giudicare nemmeno tu!”

 

La cantante salentina, ascoltate le parole di Loretta non trattiene le lacrime. A suo avviso, quello nei suoi confronti è un accanimento che con la validità artistica ha poco a che fare.

“Perché mi deve mettere in questa situazione. Troverà comunque un pretesto per dire che non so cantare. Ci soffro, sono onesta e non riesco a dire che non mi interessa. Non sopporto il suo modo subdolo di criticarmi. È cattiva”. Emma reagisce male alle parole di Loretta. Non solo perché queste offendono lei, ma perché vanno a colpire indirettamente il suo maestro. Quel Pino Perris per il quale ha sempre mostrato grande affetto e stima: “Se dice che non mi sono evoluta allora vuol dire che il mio insegnante fa cagare. Io non sono la diva qua dentro, sono seguita da un musicista e solo perché non sta seduto in mezzo alla Commissione, la Martinez non ha il diritto di parlarne male”.

La ragazza è seriamente convinta del fatto che il giudizio, o meglio il pregiudizio, nei suoi confronti non cambierà nemmeno se canterà con la voce di Celine Dion: “Ma non ha bisogno di darmi altri pezzi. Dirà sempre che sono banale, scontata,  che non arrivo alla gente e non so cantare. Il fatto è che lei è cattiva e basta e al suo cuore non ci arriverò mai. Mi troverà sempre inadatta”.

E in merito al nuovo brano si limita ad aggiungere: “Canterò perché è una canzone stupenda. Ma se la musica è un modo di scappare alle sue offese, io non ci sto più”.