Ballando con le stelle 2010: ritorno di Crespi in vista?

Nonostante l’improvviso abbandono, la redazione gli ha concesso di tornare in studio il prossimo sabato per lo spareggio. Lorenzo Crespi, nel corso dell’ultima puntata di Ballando con le stelle, aveva deciso di disertare proprio a ridosso della sua esibizione, lasciando Natalia Titova sola al centro della pista. Di lui non c’era alcuna traccia: Milly Carlucci e la redazione hanno provato a cercarlo, ma il concorrente è sparito in un batter di ciglia e ha spento anche il telefono cellulare. Milly Carlucci, in seguito a quanto accaduto, ha dichiarato:

“Lorenzo è un grande talento del ballo, ha una bellissima presenza scenica, ma il gesto di sabato non è stato sportivo. Ballando è un programma televisivo ma anche una gara. E una gara non si abbandona così su due piedi. Anzi spesso accade che atleti anche con un problema fisico scendano in pista, vadano sul ring. Così come molti artisti proseguono uno show. Per nessun motivo si abbandona la scena”.

Seppur l’atteggiamento della conduttrice e della redazione era stato spesso scorretto nei confronti del concorrente, in questo caso non si può non condividere il commento della presentatrice. “The show must go on” diceva Freddy Mercury, pronunciando una frase che dovrebbe essere tenuta a mente da tutti i professionisti del mondo dello spettacolo. La cosa sconcertante è stata la mancanza di preavviso, indice di scarso rispetto nei confronti non solo della redazione, ma dell’intero pubblico che necessita di ulteriori spiegazioni.

Tuttavia, non credo che gli autori del programma siano così dispiaciuti per questo avvenimento: da che mondo è mondo, si sa che sono proprio queste situazioni a dare giovamento allo share, obbiettivo fondamentale di ogni programma televisivo. Per questo motivo tutti desiderano che Crespi ritorni a partecipare alla gara, non curandosi affatto dell’enorme sbaglio commesso da quest’ultimo. Se un ospite si alzasse da tavola nel bel mezzo di un pranzo a casa mia, di sicuro non lo inviterei a ritornare la volta dopo, non trovate? Ma la legge dell’auditel governa su tutto e arriva a mettere in secondo piano ogni altra cosa.

Non a caso Milly Carlucci ha dichiarato soddisfatta: “Desidero ringraziare il pubblico di Raiuno, così numeroso, che continua a seguirci con un grande interesse e sempre più appassionato. Sono ancora più contenta di avere una conferma che il programma sia sempre leader anche nel segmento dei responsabili di acquisto. Il nostro picco del 43,34% ottenuto nel momento in cui Emanuele Filiberto invitava Natalia Titova a danzare il valzer è stato un momento molto romantico e la dimostrazione che al pubblico italiano piace sognare. La gara è accesa e i toni sono stati spesso infuocati perchè anche se si tratta solo di una competizione televisiva, l’impegno e la passione dei nostri concorrenti sono ammirevoli e al di sopra delle aspettative e coinvolgono emotivamente il pubblico da casa”.

Inoltre ha aggiunto: “Valerio Scanu è una scoperta come ballerino e ora ci prepariamo al ripescaggio, che si preannuncia ricco di colpi di scena perchè nel gruppo degli eliminati ci sono a sorpresa molti nomi illustri. Il televoto su Raz Degan e Benedetta Valanzano resta aperto tutta la settimana per cui al principio della prossima puntata ci sarà il ballo di sfida e la chiusura del televoto. Chi vince tra la Valanzano e Degan diventerà semifinalista, chi perde sarà nel gruppo dei ripescandi e ballerà subito nell’ottava puntata, proprio quella del ripescaggio”. Speriamo che la Valanzano possa riscattarsi dalla sua eliminazione ingiustificata, consentendo al programma di riacquistare quel minimo di credibilità che sta perdendo puntata dopo puntata.

Mariasole Bergamasco