Ballando con le Stelle: Natalia Titova tra Crespi, Rosolino e la passione per il ballo

Una delle più agguerrite, brave, sensuali e amate maestre di ballo, protagoniste del programma di RaiUno, condotto dall’evergreen Milly Carlucci, è senza ombra di dubbio la veterana Natalia Titova, russa, tutta d’un pezzo, ma soprattutto temutissima ballerina del talent Ballando con le Stelle.

Natalia, seppur per vie traverse, quest’anno è stata protagonista più che mai e indirettamente anche una delle ballerine su cui si è scaraventata la polemica intorno al programma, poiché fa coppia fissa (solo sulla pista da ballo), con il sovversivo attore Lorenzo Crespi, concorrente che nel corso della trasmissione ha rimarcato la sua voglia di non voler essere “triturato” dal sistema televisivo, e per questo motivo reo di aver abbandonato lo show nel bel mezzo della gara, nel corso della passata puntata di sabato scorso.

Nonostante l’aria di grande competizione che si respira ogni volta che ballerini professionisti e loro partner vip entrano in scena, la Titova sottolinea la grande amicizia che la lega al resto della “squadra”, anche una volta fuori da Ballando.
Per quanto riguarda l’accoppiata Natalia-Lorenzo, la maestra di danza afferma, sulle pagine del settimanale “Vip”: “Con Lorenzo devi capire prima come è fatto. All’inizio mi trovavo male con lui. Pensavo non volesse saperne di quello che gli dicevo, quasi non mi dava retta. Il fatto è che, forse a causa del suo mestiere, è abituato a fare tutto da solo ed io non sapevo come gestire la cosa. Poi, però, ho trovato la chiave. Ho capito come lavora. Con me magari si allena solo un paio d’ore, poi si porta i compiti a casa, studia sui dvd tutta la domenica, copia i movimenti dei grandi ballerini… Insomma, si dà molto da fare!”.

Poi, in merito alle tante polemiche che hanno riguardato proprio il suo “allievo” Lorenzo, in particolare a partire dalla quarta puntata del programma, quando l’attore ha sbottato prendendosela con giurati e intervistatori, Natalia sostiene che Lorenzo abbia preso troppo seriamente la gara televisiva. “E’ molto esigente con se stesso e non accetta quando la giuria lo critica, magari con ironia”, afferma ancora Natalia, giustificando però il comportamento di Lorenzo che, come tutte le altre Stelle in gara, faticano moltissimo durante la settimana. “E’ normale che quando arrivi in gara e ti senti preso in giro, ti arrabbi un po’”, conclude la Titova.

Nonostante le numerose voci di gossip, che ad ogni edizione del talent ballerino hanno avanzato l’esistenza di presunti flirt tra maestro e allievo (come l’ultimo tra Raimondo Todaro e Veronica Olivier), Natalia è invece felicemente legata al suo Massimiliano Rosolino, e di conseguenza si lascia scivolare tutte le presunte voci che la riguardano: “Non me la prendo, fa parte del gioco”. Ed in merito al suo rapporto con Massimiliano, alla domanda sulle possibili future nozze, la brava maestra di danza afferma: “Non si sa. Il matrimonio è sicuramente un passo importante, ma per me non è fondamentale. Si può vivere insieme e stare bene senza per questo doversi sposare. Invece, avere un bambino… ecco, quella credo sia una cosa che potrebbe dare una svolta alla nostra relazione”.

E così, Natalia Titova, tra l’amore per la danza, l’impegno televisivo al fianco di Lorenzo Crespi e il grande amore per Massimiliano Rosolino, ci illustra un quadro completo della sua vita di donna straimpegnata su tutti i fronti.

V.g.