Cagliari-Catania, probabili formazioni: Rientrano Daniele Conti e Mascara

Sfida importante, domani pomeriggio allo stadio Sant’Elia, tra Cagliari e Catania. I sardi, reduci dalla sconfitta contro il Chievo a Verona, sono a soli tre punti dal sogno Europa League, e la partita di domani potrebbe permettere loro di avvicinarsi ulteriormente all’obiettivo. Gli etnei, dal canto loro, nonostante la splendida vittoria sul Bari, non possono certo rilassarsi: i punti dal Livorno terz’ultimo sono solo quattro.

Nel Cagliari rientra dopo un turno di squalifica Daniele Conti, cui Allegri affiderà la regia del centrocampo. A fargli spazio sarà Parola. In difesa torna Canini, che agirà sulla destra, con Biondini che tornerà nel suo ruolo naturale a centrocampo. In attacco, accanto a Matri, solito dubbio tra Nené, Jeda e Larrivey, con il primo in leggero vantaggio.

Mihajlovic recupera dopo la squalifica capitan Mascara, che partirà dal primo minuto nel tridente con Maxi Lopez e Llama. Martinez, uscito anzitempo durante la sfida tra Svizzera e Uruguay, si accomoderà in panchina. In difesa ancora fuori Spolli, dunque spazio alla coppia centrale Silvestre-Terlizzi. In difesa, squalificato Alvarez, agirà sulla destra Potenza.

Cagliari-Catania (domenica ore 15)
Cagliari (4-3-1-2): Marchetti; Canini, Ariaudo, Astori, Agostini; Biondini, Conti, Lazzari; Cossu; Matri, Nené. All.: Allegri
A disposizione: Lupatelli, Dametto, Parola, Verachi, Barone, Jeda, Larrivey.
Squalificati: Naingollan (1)
Indisponibili: Pisano, Dessena, Brkljaca, Marzoratti, Agazzi, Ragatzu

Catania (4-3-3): Andujar; Potenza, Silvestre, Terlizzi, Capuano; Izco, Biagianti, Ricchiuti; Mascara, Maxi Lopez, Llama. All.: Mihajlovic
A disposizione: Kosicky, Augustyn, Delvecchio, Ledesma, Carboni, Martinez, Morimoto
Squalificati: Alvarez (1)
Indisponibili: Marchese, Plasmati, Spolli

Pier Francesco Caracciolo