Grecia: forte domanda per Bond decennali

A poche ore dalle parole pronunciate a Francoforte da Jean Claude Trichet, presidente della Bce, sul caso della Grecia, con le quali si escludeva in assoluto la possibilità di un’uscita del paese dall’ Euro e anzi si manifestava  apprezzamento su quanto deliberato in questi giorni da Atene, arriva la risposta dei mercati.

Le agenzie infatti riportano una dichiarazione di Petros Christodoulou, direttore dell’ Agenzia Greca per la gestione del debito pubblico, che cita dati più che confortanti per quanto riguarda la vendita di titoli di stato a 10 anni per 5 miliardi collocato stamane sul mercato. Per la cronaca il tasso di interesse annuo è fissato al 6,37%, con un incremento dello 0,32%  rispetto all’ultima collcazione di bond a scadenza decennale.

Lo stesso Christodoulou ha concluso auspicando a breve una ripresa del mercato regolare, obiettivo raggiungibile con una o due operazioni ulteriori.