Grande Fratello 10: Veronica Ciardi conferma la realizzazione del suo “sogno”

Il “sogno” continua anche fuori dalla Casa più spiata d’Italia. Quella Casa che, tra qualche giorno consacrerà il vincitore tra: Mauro, Giorgio, Alberto e Cristina. Ma sicuramente, in questa edizione del Grande Fratello 10, si è già consacrata una vincitrice morale, il suo nome è: Veronica Ciardi. La bellissima ex cubista romana infatti, anche fuori dalla Casa sta continuando a vivere il suo “sogno” accanto all’amata amica Sarah Nile. Le due ragazze non hanno ancora definito il loro sentimento, hanno voluto non “etichettarlo” dentro stupidi stereotipi formali, non occorre farlo evidentemente, semplicemente perché quello che stanno vivendo è bello, ma soprattutto vero, proprio perché, alla base di tutto non esistono etichette preconfezionate con le quali identificarlo. In sintesi, le due giovani ragazze un loro nome, alla loro relazione l’hanno già dato da tempo: “sogno”, questo può sicuramente già bastare.

Sulle pagine di “Visto”, la settimana scorsa, era presente una bellissima intervista a Sarah Nile, e adesso il giornale “raddoppia”: prima l’ex coniglietta di Playboy e adesso Veronica. La giornalista Flavia Caroppo l’ha infatti intervistata  per la gioia dei numerosi sostenitori del “sogno”, regalando ai lettori un dolcissimo “accenno” delle emozioni che per adesso la bella Veronica sta vivendo.

“No guarda, non puoi capire, è stato fortissimo, troppo emozionante. Lei era là, la stavano truccando, e io mi sono fermata sulla porta, alle sue spalle. Non dicevo niente la guardavo e basta. Poi, quando ha aperto gli occhi e anche lei mi ha vista nello specchio, ci siamo precipitate una nelle braccia dell’altra. Ci siamo temute così, strette forte forte, mormorandoci all’orecchio “sogno, sogno mio”, e non ci importava di niente di nessun altro, neppure dei truccatori che si disperavano perché la commozione mia e di Sarah aveva mandato in fumo ore di lavoro”.

Questo è il racconto che Veronica “ricostruisce” sulle pagine del giornale, riferendosi alla primo incontro con Sarah, dopo la sua eliminazione dal reality. Le due infatti, si erano incontrate in “gran segreto” per realizzare un servizio fotografico con intervista annessa sulle pagine di “Chi”, settimanale diretto da Alfonso Signorini.

Quando le viene dunque domandato se il primo incontro con Sarah fosse stato solo per lavoro, la Ciardi afferma: “No, niente affatto. Cioè certo, abbiamo lavorato, ma più che altro si è trattato di un gioco tra amiche, del riprendere il filo di quel legame che è stato interrotto, ma non certo spezzato, dalla vigliacca nomination di un concorrente falso e geloso. Non voglio neanche pronunciare il suo nome”.

Ma facendo un passo indietro, una curiosità nasce davvero spontanea. Come è nato il sogno? Veronica racconta: “Tutto è cominciato per caso un giorno in cucina. Io e Sarah ci siamo fatte delle confidenze molto personali e ci siamo commosse per le rispettive storie ed è stato fortissimo. Da lì è nato qualcosa di interiore, una complicità che non ho mai avuto in vita mia con nessuno. Ecco perché io dico che la mia, per lei, è una forma d’amore. Io con Sarah mi sono abbandonata, senza pensarci, proprio perché una volta nella vita ho sentito di provare un sentimento così forte per una persona che non mi chiedeva nulla in cambio. Mi sono sentita davvero libera di poterla amare senza problemi né paure”.

Se qualcuno si sta ancora domandando se il sogno continuerà anche fuori dalla Casa, Veronica dichiara: “Assolutamente sì, voglio andare a vivere con lei con tutto il piacere del mondo”.

V.g.