Tokyo chiude in rialzo e spinge le borse europee

Chiude in rialzo la Borsa di Tokyo. L’indice Nikkei infatti ha fatto registrare un valore positivo del 2,2% a 10398,76, mentre il Topix è salito dell’ 1,5% a 910,81. Dato che poteva essere in qualche modo preventivato a fronte della buona crescita dei mercati statunitensi e di ragioni interne, a partire dale ipotesi di misure di allentamento monetario da parte della Bank of Japan. Bene anche le altre borse del mercato asiatico: Seul cresce dell’ 1,01%, Taiwan 1,27%, Hong Kong 0,40%, Singapore dello 0,64%.

E i primi dati della mattinata evidenziano come questa spinta sia arrivata anche in Europa. Parigi, Fracoforte e Londra, che ieri avevano mandato segnali negativi, aprono stamane in rialzo, così come Milano dove Pirelli (2%) e Fiat (1,5%) spingono il dato verso l’alto. Tra i dati in controtendenza spicca invece a Piazza Affari quello di Prysmian a seguito dell’annuncio della cessione da parte di Goldman Sachs dell’intero pacchetto.