Capodoglio spiaggiato a Praia a Mare

CONDIVIDI

Ieri sulla spiaggia di Praia a Mare, sul Tirreno cosentino, è stata trovata la carcassa di un capodoglio della lunghezza di oltre 11 metri.

Secondo i primi accertamenti l’animale, che riportava numerose ferite sul corpo probabilmente dovute agli scontri con gli scogli, era morto da alcuni giorni e il cadavere è arrivato a riva della violenta mareggiata che ha interessato il litorale.

La zona è stata transennata per ragioni di sicurezza e sul posto, oltre ai veterinari, sono intervenuti i vigili del fuoco, i carabinieri e la guardia costiera di Maratea e Praia a Mare.

Il comune ha incaricato una ditta specializzata che si è occupata di trasportare la carcassa del capodoglio, sollevandolo con una gru.

La morte  è avvenuta probabilmente per cause naturali, anche se non è da escludere, purtroppo, che sia proprio l’inquinamento la causa del decesso di questo grande cetaceo.


Sebastiano Destri