Probabili formazioni Inter-Genoa: out Thiago Motta e Dainelli

MILANO- Il posticipo della 27/a giornata si preannuncia spettacolare con le compagini di Inter e Genoa che esprimono un calcio votato all’attacco. Sarà la gara anche degli ex, su tutti  “el principe” Milito da una parte e Suazo dall’altra. I nerazzurri cercheranno a tutti i costi la vittoria in modo da consolidare il primato in classifica, approfittando anche dell’anticipo serale che vede affrontarsi le altre due contendenti al titolo Milan e Roma. Gasperini vuole riscattare la sconfitta interna contro il Bologna della scorsa giornata ed è alla caccia di punti preziosi per l’Europa.

Inter- Mourinho deve rinunciare all’ultimo momento a Thiago Motta, non convocato per un risentimento alla coscia destra. Il forfait del centrocampista brasiliano spinge il tecnico portoghese a schierare di nuovo il 4-2-3-1 con il camerunense Eto’o favorito su Pandev. Sicura la presenza di Sneijder, apparso in ottima forma con l’Olanda, e di Samue,l che al centro della difesa affiancherà Lucio.

La formazione titolare dovrebbe essere questa:

(4-2-3-1): J.Cesar; Maicon Lucio Samuel J.Zanetti; Stankovic Muntari; Balotelli Sneijder Eto’o; Milito. A disposizione: Toldo, Cordoba, Materazzi, Mariga, Krhin, Quaresma, Pandev.

Squalificati: Cambiasso(1), Mourinho(2)

Indisponibili: Santon, Chivu, Thiago Motta

Altri: Orlandoni, Arnautovic

Genoa- Gasperini non riesce a recuperare Dainelli, infortunatosi nell’amichevole infrasettimanale con il Finale Ligure. Al suo posto al centro della difesa troverà posto Moretti e Bocchetti sarà spostato sul centro-sinistra. A centrocampo confermata la coppia centrale Milanetto-Zapater. Nel tridente offensivo spazio a Mesto sul lato destro e Sculli favorito su Palacio per il lato opposto con Suazo centrale che completa l’attacco. Non convocato Kharja, ancora in non perfette condizioni.

L’undici titolare anti Inter dovrebbe essere così composto:

(3-4-3): Amelia; Papasthatopoulos Moretti Bocchetti; M.Rossi Milanetto Zapater Criscito; Mesto Suazo Sculli. A disposizione: Scarpi, Tomovic, Fatic, Jankovic, Gucher, Palladino, Palacio.

Indisponibili: Juric, Acquafresca, Dainelli

Squalificati: nessuno

Altri: Kharja, Alexsic, El Shaarawi

 

Antonio Pellegrino