Probabili formazioni Palermo-Livorno: ballottaggio Cavani-Hernandez

Domani al Renzo Barbera di Palermo va in scena una sfida che può essere decisiva per due compagini che lottano per obbiettivi del tutto antitetici. I rosanero di Rossi non si sono mai trovai al quarto posto solitario dopo 26 giornate di campionato e terranno al massimo la concentrazione per quella che potrebbe essere una partita facile tra le mura amiche, ma il Livorno non ha quasi più niente da perdere e dopo la sconfitta interna e inaspettata contro il Siena nell’ultimo turno, Lucarelli e compagni ce la metteranno tutta per provare a fare punti. La formazione dei toscani dovrebbe essere quasi tutta confermata mentre qualche dubbio ancora rimane per l’undici siciliano.

Partiamo dai padroni di casa. Davanti alla giovane promessa Sirigu, fresca di convocazione in nazionale, agiranno Bovo, Kjaer e Balzaretti con l’unico dubbio legato alla fascia destra. Cassani è squalificato e Blasi è il favorito per la sostituzione, chissà che Goian non scenda in campo all’ultimo minuto. A centrocampo i confermati sono Nocerino, Liverani e Pastore mentre ancora non si sa se Migliaccio recupererà in tempo dalla noia muscolare. Subito pronto l’argentino Bertolo per rimpiazzarlo. In avanti Miccoli aspettta ancora di conoscere il suo compagno di reparto. Cavani ed Hernandez lottano per una maglia da titolare con il primo favorito sul secondo.

Nel Livorno sono le squalifiche che apportano qualche modifica alla formazione. Davanti a Rubinho (ex di turno), Knezevic, Diniz e Perticone formeranno la linea difensiva. Ancora squalificato Rivas. A centrocampo rientrano Pulzetti e Filippini che affiancheranno Mozart al centro del campo con Bergvold e Raimondi sulle corsie esterne. Squalificato Moro. In attacco Bellucci è il candidato numero uno per far coppia con Lucarelli, ma Tavano e Di Gennaro scalpitano in panchina.

Ecco le probabili formazioni:

PALERMO: Sirigu; Blasi, Bovo, Kjaer, Balzaretti; Liverani, Nocerino, Pastore, Migliaccio; Miccoli, Cavani.

Panchina:Benussi, Goian, Celustka, Bertolo, Simplicio, Hernandez, Budan.

LIVORNO: Rubinho; Perticone, Knezevic, Diniz; Raimondi, Pulzetti, Mozart, Filippini, Bergvold; Lucarelli, Bellucci.

Panchina: De Lucia, Galante, Esposito, Vitale, Danilevicious, Di Gennaro, Tavano.

Giuseppe Greco