Schifani: “Ingiustificabile un attacco al Capo dello Stato per motivi elettorali”

Casamassima (Ba), 6 marzo. Parole di richiamo all’ordine arrivano oggi rivolte ai rappresentanti della scena politica da Renato Schifani: “Nessuna campagna elettorale può legittimare un attacco al Capo dello Stato, la cui autorevolezza ed il cui prestigio sono noti a tutti i cittadini italiani come garante della Costituzione e del senso alto delle istituzioni. Mi auguro fortemente che questi toni si abbassino perche non ve ne è affatto bisogno”.

Questo dunque il secco commento del  presidente del Senato, per quanto ha riguardato in questi ultimi giorni toni ed i modi che stanno caratterizzando, a volte senza lesinare la vista di qualche penoso spettacolo, questo periodo preelettorale particolarmente fervido di rumori, battibecchi, e problematiche effettive.

Ma riguarda anche un pericolo più immediato, l’intervento tempestivo di Schifani: il chiaro riferimento avanzato poco fa, è volto a difendere la legittimità del presidente della Repubblica nelle sue funzioni e nel suo agire, contro l’ipotesi avanzata in queste ore da Di Pietro, riguardante un eventuale impeachment del  presidente della Repubblica.

S. K.