Home Televisione Tv: Pomeridiano di AMICI 6 /3/2010

Tv: Pomeridiano di AMICI 6 /3/2010

Il pomeridiano di Amici parte con la squadra blu che intona Imagine a due voci: il graffio di Loredana e il virtuosismo di Matteo incorniciati da Rodrigo e Elena che volteggiano sul palco è un vero spettacolo.
Tornati ai loro posti è la cantante blu a fare da apripista per le esibizioni previste quest’oggi: il portento canoro di quest’esibizione intona ” un’estate fa” e come al solito, ci mette del suo, ricevendo un’ovazione dal pubblico.
Ma se la scorsa settimana la cantante più discussa di questa edizione, è riuscita a scampare alle critiche, questa volta riceve dissensi da parte di una signora del pubblico parlante e viene accusata di essere tarantola e un po’ menefreghista. Loredana ribatte dicendo che per lei va bene ricevere sia elogi che critiche senza farsi più di tanto un cruccio. Liquida la signora e va a posto.
E’ la volta di Elena, che esegue una coreografia di Steve con eleganza, passione, sentimento. Anche per la ballerina dei Blu le critiche non tardano ad arrivare e, nonostante riceva plausi di merito da parte di Alessandro, per la sua bellezza e la sua bravura, viene fortemente criticata per la sua mancanza di professionalità dimostrata nei confronti del maestro Garofalo e delle sue coreografie, considerate troppo spinte. Anche la ballerina congeda il pubb
lico parlante con poche repliche e in un atteggiamento che sembra un mix di altezzosità, timidezza e menefreghismo.
E’ la volta di Matteo, che ormai ci ha abituato a performance canore di altissimo livello e anche per lui le critiche piovono a catinelle. Considerato calcolatore, furbo riesce a smorzare i toni della discussione con una sottile ed efficace ironia. Accusato da una signora del pubblico di essere un pallone gonfiato ribatte dicendo di aver perso 5 chili durante il corso del programma, raccogliendo i consensi e le simpatie di tutti.