Home Anticipazioni

Tv: Pomeridiano di Amici 6/3/2010 – seconda parte

CONDIVIDI

Momento dell’0spite musicale. Oggi c’è la rossa  del Festival di Sanremo, Noemi. La giovane cantante romana rivelazione di X factor viene accolta con grandi applausi dal pubblico parlante ed entra in studio con un sorriso radioso e smagliante… ringrazia, mostrando infinita dolcezza e al tempo stesso fa un invito al pubblico ” non massacrate Loredana, che è bravissima” e, a queste parole, la cantante dei blu manda un bacio dall’alto dei banchi di scuola in segno di ringraziamento.
Noemi canta il pezzo ” Per tutta la vita” e la sua voce roca, intensa e struggente incanta il pubblico tanto che la signora che prima aveva mostrato durezza e fermezza nei confronti delle ragazze della squadra Blu, ora appare visibilmente commossa da quest’esibizione.

Noemi ringrazia  Maria per l’invito ( dove c’è talento non ci possono essere barriere) e prima di congedarla, la padrona di casa, fa notare che tutti i ragazzi sono in piedi per lei in segno di stima artistica.

Rodrigo questa settimana non si puo’ esibire in quanto in seguito a una lieve distorsione il medico ha consigliato al giovane ballerino di esibirsi sfruttando il 70% delle proprie forze, cosi il ragazzo ha deciso di evitare le esibizioni previste per il pomeridiano in favore della serata di domani.
Giro di boa, e seconda esibizione per un componente della squadra blu. Canta ancora L0redana, che intona la sublime ” La vie en rose” donando con la sua voce greve e al tempo stesso limpida un’esibizione di alto livello, dimostrando una forte personalità artistica dotata di originalità e creatività. ( La faccia della Martinez durante il finale alternativo della canzone lascia trapelare una profonda ammirazione nei confronti di questa giovane interprete).
Maria chiede un parere sull’esibizione alla solita signora,  la quale, non sapendo più da che parte aggrapparsi ammette la bravura di Loredana nella sua materia sottolineando però che la cantante non riesce ad avvicinarsi al suo gusto artistico canoro.