Home Cultura

ATTORI, ARTISTI, WE WANT YOU!

CONDIVIDI

Movie Machine è nata dalla grinta e dalla “voglia d’arte” di Massimiliano Cardia, a cui  si affianca in seguito un gruppo di persone a collaborare, che ad un certo punto della loro vita hanno sentita l’esigenza di “cambiare le cose”: ha dunque vita a questa “macchina”, il cui punto di forza sono le persone -gli artisti in particolare- ,che lavorano condividendo la stessa idea, lo stesso progetto… oltre che, naturalmente, la propria arte.

Ci dice Massimiliano : “Movie Machine è qualcosa per crescere insieme… sono tutte persone che decidono di collaborare. Per me conta di più la presenza delle persone nel lavoro all’interno delle attività di Movie, non mi interessa solo che ci siano persone che attaccano le locandine o inviino emails… mi interessa creare, allargare il giro, la ramificazione insomma! … occorre coinvolgere sempre nuove persone, nuove energie!”
Ma che cos’è/ cosa fa esattamente Movie Machine?
“Si tratta di una organizzazione che reinterpreta il concetto di stage, avvalendosi della presenza di personaggi di spicco nel settore dello spettacolo, per favorirne l’incontro coi giovani, dando loro un’ulteriore possibilità di crescere artisticamente e -perchè no?- magari di farsi notare da qualcuno.

Progetti futuri?
A fine maggio andrà per così dire “in scena” a Roma, per esclusiva di Movie Machine, una rassegna di corti teatrali a titolo Short, manifestazione che durerà sette giorni e alla quale parteciperanno circa una trentina di compagnie di attori. – ci spiega Giordano Aquilini, collaboratore  di Massimiliano Cardia in questa avventura e direttore artistico di questo progetto SHORT – Ovviamente ci sarà una giuria di qualità, composta da personaggi di qualità e di spicco. La manifestazione durerà 7 giorni : durante i primi sei si esibiranno le compagnie, e gli attori singoli avranno a disposizione 15 minuti ciascuno, per recitare i propri monologhi. Ovviamente speriamo che questa iniziativa possa diventare, in futuro, un appuntamento fisso, e dare così la possibilità a tutti i giovani e alle compagnie di talento di esibirsi e di farsi conoscere.

Posso  dirvi questo -interviene Sandro Chillemi, che è a capo della Spartan Agency e collaboratore  di Massimiliano e della Movie Machine: io stesso ho fatto cinema, teatro, e sono musicista da 25 anni… insomma, so bene quali siano le esigenze degli artisti, e sto cercando di dare a tutti il maggiore aiuto possibile, a partire proprio dalla mia esperienza personale.

 Ringraziamo dunque il gruppo Movie Machine, e speriamo che possano veramente lanciare un piccolo sasso per creare un’ “onda lunga”!