Lorenzo Crespi: adesso parlo io

Lorenzo Crespi a Ballando con le stelle

Le polemiche non si placano. Lorenzo Crespi parla per la prima volta della sua fuoriuscita da Ballando con le Stelle. Prima, però, ripercorriamo brevemente l’episodio, peraltro già riportato da Newnotizie. Il bell’attore, noto al grande pubblico per varie interpretazioni tra cui la fiction Carabinieri, la scorsa settimana, in seguito ad una clip che lo ritraeva mentre polemizzava col maestro Di Pasquale, decide di abbandonare la trasmissione appena prima della propria interpretazione.

Mentre gli altri ballerini ed i giudici si scagliano contro il comportamento di Crespi durante la puntata, lui rimane in silenzio per tutta la scorsa settimana. Solo oggi decide di rilasciare una dichiarazione a riguardo di ciò che è accaduto. Lo fa parlando questa mattina con Massimo Giletti, in esclusiva per l’Arena. Lorenzo rivendica la correttezza della propria scelta ed afferma: “Non sono fatto per i reality. Il signor Crespi è un uomo libero, con i suoi ideali e i suoi valori. Muore di fame, ma a regime non si mette”.

La replica della conduttrice del programma Milly Carlucci, presente in diretta allo show della Domenica pomeriggio di Raiuno si mantiene, come di consueto, su toni pacati: “Non siamo un reality, ma un talent show, ci sono regole ben precise. Ci sono campioni della categoria amatori e della categoria professionisti, che insegnano a ballare ai partecipanti”.

A favore di Crespi si è schierato uno dei giudici, ovvero Lamberto Sposini, che, dopo aver detto in puntata che non era d’accordo si attaccasse una persona assente, ha poi aggiunto che Lorenzo deve essere capito e supportato.

Al contrario Emanuele Filiberto si schiera contro l’attore: “Io andrei controcorrente dicendo che Crespi è meglio che non si faccia più vedere perché vedo un gran sorriso su tutti voi ed è stato molto meglio così. Milly mi ha dato tantissimo, è un pò la mia mamma adottiva italiana”.

Valeria Panzeri