Grande Fratello 10, Alberto Baiocco è il preferito dagli autori del reality

E’ iniziato l’ atteso countdown che questa sera decreterà il decimo vincitore del reality show capostipite di tutti gli altri, “Grande Fratello“. Se il veneto Mauro Marin è in assoluto il favorito a conquistare la vittoria finale ed accaparrarsi il premio di ben 250 mila euro, ad ogni modo niente di paragonabile al milione di euro messo in palio fino a qualche anno fa ed oggetto di aspra critica da parte del pubblico perchè considerato troppo ingente, il risultato del televoto popolare, che pare quasi scontato, potrebbe rivelare qualche sorpresa ed un colpo di coda che risulterebbe avvelenato ed indigesto alle migliaia di fan che sotengono la causa del salumiere di Castefranco Veneto all’ interno della casa più spiata d’ Italia.

Ci chiediamo cosa escogiteranno la conduttrice Alessia Marcuzzi e gli autori del format per tenere alto l’ interesse da parte degli spettatori che guarderanno incollati davanti alla tv l’ evolversi della situazione, d’ altronde mai come quest’ anno il nome del trionfatore sembra scritto ormai da qualche settimana a questa parte. Ma due giorni fa si sono mobilitati gli amici di Alberto, combinando un bel colpo ai danni di Mauro Marin: a mezzogiorno di sabato scorso, Marin era sceso, per la prima volta da giorni, sotto il 70%.

Era al 68%, sempre tanti punti percentuali, ma dieci in meno del pomeriggio precedente, mentre Alberto era salito a una quota mai toccata in questa fase finale, cioé al 18%. Ma, a poche ore dal verdetto finale, i fan di Mauro lo hanno riportato sopra la fatidica soglia del 70%; sembrano invece fuori gara, ad eccezione di spiazzanti colpi di scena, Giorgio al 9% e Cristina ancorata a un misero 3%.

E proprio l’ abbruzzese Alberto, maggiore antagonista di Mauro e degli ormai consolidati proseliti “mauriniani” sembrerebbe accompagnato sotto la protezione degli autori del programma, insieme a Giorgio.
Alberto, infatti, non ha dovuto affrontare nessuno dei tanti televoto messi su per arrivare ai 4 finalisti.
Semplicemente è stato scelto (e con due soli voti) dagli inquilini superstiti della casa di Cinecittà.
E gli autori sapevano bene che, affidandosi a una selezione interna, avrebbe prevalso Alberto Baiocco.

L’ altro “protetto” è certamente Giorgio: il modo con cui è stato ripescato, dopo un televoto di pochi minuti, a mezzanotte passata, dopo un match con Mara, ha fatto infuriare gli adepti di Mauro. Solo congetture? Lo scopriremo stasera.

Gionata Cerchiara