Probabili formazioni Fiorentina-Bayern Monaco

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:17

FIRENZE- Nemico principale  per i viola nella sfida di ritorno degli ottavi di Champions League contro il Bayern Monaco potrebbe essere la neve che stamattina è caduta copiosa in Toscana e nel pomeriggio è prevista anche su Firenze. Una decisione sull’eventuale rinvio della partita sarà presa nelle prossime ore.

Al “Franchi”(neve permettendo) è previsto il tutto esaurito per questa sfida storica per la piazza fiorentina e nonostante le ultime gare sfortunate, gli uomini di Prandelli sono molto fiduciosi in vista del match contro i tedeschi. In memoria dello scandaloso gol concesso ad Olic nella gara d’andata dall’arbitro Ovrebo, i tifosi di casa sono pronti a mettere in scena la “panolada” in caso di ulteriori torti arbitrali.

Fiorentina- Prandelli ritrova Kroldrup in difesa e sposta Felipe sulla sinistra in modo da arginare le sfuriate di Robben. A centrocampo spazio all’esperienza di Cristiano Zanetti accanto al capitano Montolivo. Sulla trequarti destano un pò di preoccupazione le condizioni di Vargas, uscito acciaccato dalla gara contro la Juventus. Nel caso non dovesse farcela Santana è pronto a schierarsi sulla sinistra.

La formazione viola dovrebbe essere la seguente:

(4-2-3-1): Frey; De Sivestri Kroldrup Natali Felipe; C.Zanetti Montolivo; Marchionni Jovetic Vargas; Gilardino. A disposizione: Avramov, Comotto, Pasqual, Bolatti, Donadel, Santana, Keirrison. Allenatore Prandelli

Bayern Monaco- I tedeschi sono tornati in testa al campionato tedesco e vogliono difendere il risultato dell’andata. In difesa assente Demichelis, con Badstuber spostato al centro e Alaba sulla corsia di sinistra. A centrocampo confermatissimi gli esterni Robben e Ribery. In attacco sarà Muller ad agire da seconda punta accanto a Gomez.

La formazione prevista per questa sera è la seguente:

(4-4-2): Butt; Lahm Van Buyten Badstuber Alaba; Robben Van Bommel Schweinsteiger Ribery; Muller Gomez. A disposizione: Rensing, H.Altintop, Goerltz, Pranjic, Olic, Tymoshchuk, Klose. Allenatore: Van Gaal

Chiave tattica- La Fiorentina può sfruttare il buon momento di Marchionni che di fronte stasera avrà l’inesperto terzino austriaco Alaba. Inoltre vista l’assenza di Demichelis, e la lentezza di Van Buyten, Gilardino potrebbe sfruttare al meglio le sue qualità di goleador. Fondamentale sarà anche Jovetic nell’inserirsi tra le linee. Si prevedono duelli infuocati sulle fasce con Van Gaal che sembra orientato a schierare Robben sulla destra, in modo da sfruttare la lentezza di Felipe, e Ribery sulla sinistra che se la vedrà con De Silvestri. In attacco Muller è pronto a bucare la difesa viola con i suoi inserimenti.

Antonio Pellegrino

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!