Volley – Trento conquista la Final Four di Champions League

Si è giocato alle 18.00 di questa sera il turno di ritorno dei Playoffs 6 per la qualificazione alla Final Four di Champions League  il 10 e 11 aprile prossimi a Lodz, in Polonia.

Grande prova della Trentino Betlic, che ha affrontato in trasferta la squadra polacca dell’Asseco Resovia Rzeszow, vincendo 3-1. I biancorossi, potendo contare sul pieno 3-0 della gara di andata al PalaTrento, avevano l’imperativo di un solo parziale, superato di gran lunga e staccando, per il secondo anno consecutivo, il pass per la semifinale.

Facendo un passo indietro nella storia della pallavolo europea, proprio oggi corre il 30° anniversario della conquista della prima “Coppa Campioni” italiana, targata Torino, che trionfò nell’80 in Turchia, ad Ankara, consegnando al capoluogo piemontese il prestigioso trofeo.

La partita ha avuto senso praticamente solo nel primo set, quando la qualificazione era ancora in bilico. Conquistato quel parziale grazie al buon avvio nei fondamentali di attacco (58%) e battuta (4 ace) e al rendimento di Kaziyski e Vissotto (12 punti in due), la squadra campione in carica non ha, però, fermato lì il proprio forcing, ma anzi è apparsa ancora più volitiva e determinata a raccogliere il trentesimo successo della storia della Trentino Volley nelle competizioni internazionali. Il miglior uomo del match si è rivelato assolutamente il trentino Sala (14 punti, di cui 4 a muro e uno in battuta, con il 100% in primo tempo). Significativo, infine, anche il ritorno in campo nell’ultimo set per Birarelli, apparso quasi completamente recuperato dopo il leggero infortunio alla caviglia destra accusato solo sabato sera contro Forlì.

Sono molto soddisfatto, non solo per la qualificazione alla Final Four ma anche per la prova offerta dalla squadra in questa partita – ha commentato a fine gara Radostin Stoytchev –. La conquista della Final Four deve rappresentare solo un passaggio, non un traguardo. Abbiamo obiettivi più grandi e già dai prossimi giorni lavoreremo per avvicinarsi ad essi”.

Attesi per domani sera i risultati degli ultimi due incontri determinanti per completare la griglia delle semifinali: la vincente tra Ach Volley Bled (SLO) e Hypo Tirol Innsbruck (AUT) sarà l’avversaria della Trentino BetClic.

Emanuele Zambon