Arrivano le farfalle della UILDM dal 12 al 14 marzo

Torna per il sesto anno consecutivo, sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica, la Giornata Nazionale UILDM (Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare), sempre all’insegna del motto “Dispiega le mie ali, contro ogni barriera, perché la Libertà è un diritto di tutti”.

Dal 12 al 14 marzo l'UILDM distribuirà in oltre 500 piazze le Farfalle della solidarietà

Anche quest’anno protagoniste della manifestazione saranno le Farfalle della Solidarietà, due coloratissime farfalline di peluche ripiene di ovetti di cioccolato che da venerdì 12 a domenica 14 marzo verranno distribuite da migliaia di volontari UILDM in oltre 500 piazze delle principali città italiane (a fronte di un contributo minimo di 5 euro), insieme a dettagliato materiale informativo sull’Associazione, sulle distrofie e le altre malattie neuromuscolari. Queste ultime sono patologie genetiche caratterizzate dalla progressiva degenerazione e indebolimento dei muscoli volontari e nelle forme più gravi, tra cui la distrofia di Duchenne e l’amiotrofia spinale (SMA), la persona che ne è colpita perde via via la capacità di camminare e stare in piedi, anche in giovane età.

Una città possibile”, questo è il grande progetto attorno a cui ruoterà l’evento dei prossimi giorni. Un’iniziativa che si lega allo storico impegno dell’associazione contro tutte le forme di barriere, architettoniche e culturali. Quelle barriere che non consentono ancora a una persona con distrofia muscolare di sentirsi Cittadino come tutti gli altri, di andare a scuola, lavorare e divertirsi senza trovare ostacoli, per le strade, negli edifici o nella mente delle persone. Grazie ai fondi raccolti, l’Associazione punta a garantire la mobilità delle persone con disabilità colpite da distrofie o altre malattie neuromuscolari (mettendo a disposizione mezzi di trasporto attrezzati) e l’assistenza alle famiglie di queste ultime, in particolare nelle città che ospitano le 76 Sezioni Provinciali UILDM, al fine di migliorare la qualità della vita di tutte le persone coinvolte.

Per il sostegno della Uildm nazionale: dal 6 al 14 marzo invia un sms al 45504, donerai 2 euro dal tuo telefonino TIM, Vodafone, Wind e 3 oppure 5 o 10 euro chiamando da telefono fisso Telecom Italia e Fastweb.

Adriana Ruggeri