Film in televisione: “Drive me crazy”

Questa sera, alle ore 21:00, il canale satellitare SkyCinema Family trasmetterà la commedia adolescenziale, del 1999, “Drive me crazy“. La pellicola, diretta da John Schultz, è interpretata da Stephen Collins e da Melissa Joan-Hart, già conosciuta come protagonista della sit-com “Sabrina vita da strega”.

Nicole (Melissa Joan-Hart) è una ragazza studiosa e sognatrice. Chase (Adrian Grenier) è un amante dei videogame con amici un pò sopra le righe e… ha già la fidanzata. I due si innamorano al ballo della scuola…

Avete presente certi romanzi di formazione dove i due innamorati sono divisi da mille traversie ma che alla fine riescono a tornare insieme? Ecco “Drive me crazy” segue tutti i clishè del genere osservandoli rigorosamente. Ed ha la stessa ambientazione di quei college americani con le cheer leader e i giocatori di football, i nerd e le ragazze solitarie. Immancabili i genitori di lei nelle vesti di consiglieri e pasticcioni. Se da una parte tutto ciò ci dona la rassicurante certezza di leggerezza e di happy ending, dall’altra ci fa annoiare perchè rappresenta l’ennesima, scontata traccia vincente. D’altra parte la pellicola nasce come film per ragazzi e segue i dettami del genere senza infamia e senza lode.

Sulla stessa linea d’onda anche la colonna sonora, intrisa di ballate e canzoni pop contemporanee. Il titolo stesso del film, che inizialmente era “Next to you”, è ricalcato su una delle tracce presenti nel lungometraggio: la bella “You drive me crazy” di Britney Spears. La hit ha spopolato fra i ragazzi al momento dell’uscita del disco e, certamente, è un forte catalizzatore anche per la pellicola. Il successo fra gli adolescenti è dato anche dalla presenza, nel film, della bandThe donnas“.

La pellicola, non si fregia della partecipazione, inizialmente annunciata, nel ruolo di protagonista, dell’attore Elijah Wood (“Il signore degli anelli”, “Sin City”). Pellicola mediocre ma guardabile!

Valentina Carapella