Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Ultime notizie di Economia

Gruppo Banca Generali, febbraio in crescita

CONDIVIDI

Buoni risultati per il gruppo B. Generali che fa segnare una raccolta netta totale di 165 milioni relativamente al mese di febbraio, risultato suddiviso tra i 75 milioni di B. Generali e i 90 milioni della divisione Banca Generali Private Banking. Con questo dato si arriva ad una raccolta annuale di 281 milioni, di cui 170 sono quelli derivati dalla “raccolta organica” delle reti distributive, al netto dei contributi dello scudo fiscale. Numeri, come detto, da considerarsi positivi soprattutto in relazione al fatto che il mese di gennaio è solitamente considerato scarsamente produttivo.

Inevitabilmente votate alla soddisfazione, dunque, le parole dell’a.d. Giorgio Girelli. Su questo buon inizio di 2010 infatti si è espresso evidenziando la capacità del gruppo di ben adattarsi alle esigenze e quindi alle richieste della clientela, e ha citato in particolare la polizza BG Valore Plus. La versatilità di “spaziare dai prodotti assicurativi a quelli di risparmio gestito”, “la capacità di innovazione” sono identificati da Girelli come le caratteristiche del gruppo che la clientela ha apprezzato e premiato.

Analizzando il dato in effetti è stata proprio la BG Valore Plus il dato fondamentale, che ha portato la pratica assicurativa ad un dato di 523 milioni per un totale di 682 da inizio anno. Ma anche i prodotti di risparmio gestito hanno fruttato altri 30 milioni di Euro, portando il dato da inizio anno ad un totale di 116 milioni, grazie a nuove linee total return e flessibili. Da non sottolineare poi i benefici relativi allo scudo fiscale, con una percentuale di rimpatri già investiti attorno al 60%.

Alberto Martinelli