Bologna-Sampdoria, probabili formazioni: Cassano ancora verso la panchina

Bologna- La squadra rossoblu sta vivendo un ottimo periodo di forma e nella prossima giornata se la vedrà con la Samp di Del Neri, in lotta per il 4° posto valido per i preliminari di Champions  League, in uno scontro che si preannuncia molto spettacolare. Colomba deve ancora rinunciare al capitano Di Vaio che dovrebbe rientrare in pianta stabile nella formazione titolare tra 2 giornate di campionato. Ancora assenti il lungo degente Mutarelli e il ghanese Appiah. Incerta la presenza di Savio. Il Bologna dovrebbe scendere in campo con la stessa formazione che ha battatuto il Napoli nella scorsa giornata, con l’unico dubbio in difesa tra Britos e Moras.

L’undici titolare dovrebbe essere composto da:

(4-4-1-1): Viviano; Raggi Portanova Britos Lanna; Buscè Mudingayi Guana Modesto; Adailton; Zalayeta. A disposizione: Colombo, Casarini, Moras, C.Zenoni, Mingazzini, Gimenez, Succi. Allenatore: Colomba.

Indisponibili: Di Vaio, Mutarelli, Appiah, Savio.

Squalificati: nessuno.

Altri: Marazzina, Santos, Pisanu, Lavecchia.

Sampdoria- I blucerchiati vogliono continuare la loro marcia europea e si trovano di fronte una squadra in un ottimo stato di forma come il Bologna. Del Neri ha lavorato con il gruppo al completo, ad esclusione di Castellazzi che sta ancora recuperando dal suo infortunio. Pazzini e Poli hanno svolto una seduta di allenamento differenziato e poi si sono uniti al gruppo. Per la formazione titolare dubbio sulla fascia sinistra tra Guberti e Mannini con quest’ultimo favorito. Ancora panchina per Antonio Cassano.

La formazione che dovrebbe giocare contro i felsinei è composta da:

(4-4-2): Storari; Zauri Gastaldello Lucchini Ziegler; Semioli Palombo Poli Mannini; Pazzini Pozzi. A disposizione: Guardalben, Cacciatore, M.Rossi, Accardi, Tissone, Guberti, A.Cassano. Allenatore: Del Neri.

Indisponibili: Castellazzi.

Squalificati: nessuno.

Altri: M.Cassano, Franceschini, Padalino.

Antonio Pellegrino