Kristen Stewart: da Jay Leno parla di The Runaways e del rapporto con Joan Jett

Fino ad ora si è sempre parlato della metà maschile della mela, ma ora finalmente si fa sentire lei. Di chi parliamo?
Della tenera ed impacciata Bella di Twilight, Kristen Stewart.
Giorni fa l’attrice statunitense, è stata ospite nel salotto del popalare show inglese di Jay Leno.

La giovane attrice è la protagonista di The Runaways, film biografico sull’omonima rock-band degli anni settanta, nel quale interpreta il ruolo della chitarrista, cantante e leader del gruppo, Joan Jett. In questa pellicola sarà ancora al fianco di Dakota Fanning con la quale ha recitato anche nella saga di Twilight, la cui uscita americana è prevista il 19 marzo.

La Stewart ha anche recentemente vinto il premio BAFTA Rising Star Award, ovvero il premio per il miglior talento dell’anno. Si vociferava che sarebbe stato Robert Pattinson a consegnare il premio in questione, ma così non è stato. Kristen è salita sul palco con un bellissimo vestito bianco, ha fatto il suo discorso di ringraziamento mostrando un po’ l’emozione per la riconoscenza appena ricevuta.

Da Jay Leno, Kristen si è presentata invece con un abitino nero che ha esaltato ancora di più le sue qualità da ragazza della porta accanto (sexy ma semplice). Al popolare conduttore ha dichiarato che questa era la prima volta che si recava a Londra per più di un paio di giorni. Ha poi ricordato l’importanza e l’enorme piacere nel lavorare con Jodie Foster in Panic Room, il suo primo film importante.

La dolce attrice tradisce tutto il suo imbarazzo e disagio nel parlare pubblicamente e rivela come internet possa diventare uno strumento pericoloso e possa contribuire far perdere la testa specie in un momento di successo come quello che la sta investendo dall’uscita di Twilight.
Continuando nel suo intervento la star ha poi dichiarato, a proposito di The Runaways, di essere stata decisamente fortunata e avvantaggiata nell’aver potuto trascorrere un po’ di tempo a parlare con Joan Jett e di essere felice per essere stata scelta come l’attrice che contribuirà a far conoscere la storia della nota cantante anche alle nuove generazioni.

Kristen ha rivelato anche i timori che ha avuto prima di conoscere la Joan Jett, causati dalla paura di non essere considerata dalla donna, all’altezza del ruolo che sarebbe poi andata ad interpretare. Timori e preoccupazioni privi di fondamento perchè come dichiara l’amica di Robert Pattinson, dopo i primi incontri e man mano che la conoscenza si è fatto più stretta, con Joan è diventata amica.

Semplice e riservata come sempre.

E.l.