Genoa-Cagliari, probabili formazioni: Emergenza in difesa per i sardi

Voglia di rivincita per il Genoa nella gara contro il Cagliari di domani pomeriggio a Marassi. “Non dimentico come finì all’andata – ha detto il tecnico dei liguri Gasperini – quando da una quasi vittoria siamo passati a una sconfitta: un motivo in più per vincere, contro un’ottima squadra che si sta confermando dopo l’eccellente campionato scorso”. Nella gara disputata in Sardegna lo scorso 25 ottobre, infatti, il Genoa si trovava in vantaggio per 2-1 a un quarto d’ora dal termine, e venne raggiunto e superato nel giro di dieci minuti dai gol di Nené e Lazzari.

Le due squadre, appaiate a quota 39, sono alla ricerca di punti per agguantare la zona Europa League. Il Genoa viene dal prezioso pareggio a San Siro contro l’Inter, con cui ha dimenticato la clamorosa scoppola interna contro il Bologna. Diversa la situazione dei sardi, che non attraversano un periodo particolarmente felice: l’unico punto nelle ultime tre partite è rappresentato dal pareggio di domenica scorsa contro il Catania.

Rispetto alla gara di San Siro, Gasperini dovrebbe inserire Palacio al posto di Mesto accanto a Suazo e Sculli nel tridente offensivo. Per il resto, formazione invariata, viste le assenze sicure di Jankovic e Polenta e quelle molto probabili di Dainelli e Acquafresca: quest’ultimo col Cagliari ci teneva particolarmente a giocare, ma ha lavorato a parte anche ieri e sarà costretto quasi sicuramente ad alzare bandiera bianca.

Grossi problemi in difesa per Allegri. Ariaudo, che avrebbe dovuto sostituire lo squalificato Canini, dopo aver smaltito un leggero affaticamento muscolare ieri è stato colto da virosi intestinale. In dubbio, quindi, la sua presenza per domani. Non dovesse farcela, Dessena verrebbe schierato nel ruolo inedito di terzino destro, con Marzoratti nel ruolo di centrale accanto ad Astori. Al posto dell’altro squalificato Lazzari toccherà a Barone, mentre in attacco salgono le quotazioni di Larrivey a discapito di Nené e Jeda.

Genoa-Cagliari (domani ore 15.00)

Genoa (3-4-3): Amelia; Papasthatopoulos, Moretti, Bocchetti; Rossi, Milanetto, Zapater, Criscito; Palacio, Suazo, Sculli.
A disposizione: Scarpi, Fatic, Tomovic, Mesto, Juric, Kharja, Palladino. All.: Gasperini
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Dainelli, Jankovic,  Acquafresca, Polenta
Ballottaggi: Palacio-Mesto: 55%-45%.

Cagliari (4-3-1-2): Marchetti; Dessena, Marzoratti, Astori, Agostini; Biondini, Conti, Barone; Cossu; Matri, Larrivey.
A disposizione: Lupatelli, Ariaudo, Barone, Dametto, Jeda, Verachi, Nené. All.: Allegri
Squalificati: Lazzari (1), Canini (1)
Indisponibili: Pisano, Brkljaca, Agazzi, Lopez
Ballottaggi: Larrivey-Nené: 60%-40%, Dessena-Ariaudo: 70%-30%.

Pier Francesco Caracciolo