Le principali regole per allenarsi sempre nello sport.

Mens sana in corpore sano.

Così dicevano gli antichi ed ancora oggi lo sport è essenziale per rimanere in forma e per favorire il benessere generale del nostro corpo e della nostra mente.

 Tuttavia la vita frentica di tutti i giorni portano spesso molti a non risucire a frequentare lepalestre, lasciandosi prendere dalla pigrizia e dalla vita sedentaria.

Eppure bisognerebbe sforzarsi di fare un pò di modo, senza prendersi scuse con se stessi per evitare di dedicarsi all’attività fisica.

L’ideale sarebbe ritagliarsi almeno un’ora al giorno da dedicare ad allenarsi, ma non per forza bisogna mettere in atto troppe risorse.

 Compatibilmente con gli impegni personali si può iniziare anche con meno di un’ora da impiegare anche per fare una semplice passeggiata e cercare a poco a poco di aumentare il tempo da dedicare allo sport.

Non necessariamente, infatti, per fare attività fisica bisogna andare in palestra. 
 

Molte le occasioni  per mantenersi in movimento, come evitare di prendere sempre l’auto, cercando al contrario di camminare il più possibile.

 Basta soltanto rivedere le nostre abitudini e compiere ogni giorno piccoli spostamenti che si rivelano fondamentali per rimanere in forma.

 È vero anche che lo stress e la stanchezza a volto hanno la meglio e diventa difficile far coincidere il proprio allenamento con gli impegni. 
 

Se dopo il lavoro siamo troppo stanchi per andare in palestra, possiamo anche alzarci un po’ prima la mattina e sfruttare il tempo a nostra disposizione magari per andare a correre all’aria aperta.

I modi per fare sport sono, quindi, tanti, basta un po’ di buona volontà per ritagliare il proprio tempo libero da dedicare al movimento e ricavare, quindi, vantaggi in termini di benessere individuale.

La pigrizia, infatti, può essere sconfitta se si ha la forza di volontà per farlo, muovendosi anche poco, ma giornalmente, per il bene del nostro fisico, ma anche della nostra mente.

Wanda Cherubini