Robert Pattinson: una fan vince un incontro con il divo di Twilight

Cosa potrebbe rendere una fan la più felice del mondo? Ovviamente incontrare il proprio beniamino. E se il beniamino in questione fosse Robert Pattinson, la fan diventerebbe la più invidiata.

Tempo fa PopSugar TV aveva indetto un concorso aperto alle innumerevoli fan del famoso e oramai chiaccheratissimo Pattinson.
Cosa mai si sarebbe potuto vincere? Una t-shirt? Un poster? Un autografo? No.
Uno sforzo con l’immaginazione ed ecco che la prima classificata ha avuto la possibilità di partecipare al red carpet di Remember Me e incontrare il bellissimo Robert.

La fortunata (qualcuno aggiungerebbe qualche aggettivo) è stata Tracy, una giovane di Chicago, che ha avuto l’opportunità di intervistare il suo idolo.
La ragazza ha eseguito un vero e proprio reportage dell’esperienza: ha dapprima raccontato del viaggio fino a New York, poi ha ripercorso tutti i luoghi del film, appuntando qui e lì curiosità da chiedere all’attore britannico, quindi ha scelto abiti, trucco e parrucco per l’evento (ma è stata “ritoccata” da esperti truccatori e hair-stylist).

L’improvvisata intervistatrice ha potuto fare due chiacchere anche con gli altri attori di Remember Me, film uscito negli Stati Uniti lo scorso 12 marzo, in particolare con la piccola Ruby Jerins, con Emilie de Ravin, la quale ha definito il suo co-protagonista “un ragazzo divertente e nobile“, e con Pierce Brosnan e Lena Olin, che nella pellicola interpretano i genitori del ribelle Ryan.

Tracy ha potuto fare due domande a Rob.
Nella prima gli ha chiesto in che modo si fosse preparato a un ruolo così intenso, ed il tenebroso interprete di Twilight ha risposto dicendo: “Ho passato tempo parlando con il regista e gli sceneggiatori. Per cui quando abbiamo cominciato a girare è stato tutto molto naturale“.
La seconda ha riguardato il modo con cui il sex symbol staccasse dal ruolo alla fine della giornata: “Non lo facevo. Tornavo a casa e studiavo il copione per il giorno dopo“, sono state le parole di Pattinson.

Complimenti a Tracy!

E.l.