Amici 9: resoconto puntata (16-03-2010 seconda parte). Elena entra nella Compagnia di David Parsons


Emozioni non solo per i cantanti. La nona puntata ha riservato grandi emozioni anche per i ballerini che hanno avuto la possibilità di ballare assieme a grandi compagnie di danza moderna.

Per l’abruzzese Elena D’Amario la già grande l’emozione di ballare con la Compagnia di David Parsons, diventa commozione e pianto quando le viene offerto un contratto di lavoro.
Rivediamo insieme il momento in cui la ballerina scopre con il maestro Steve La Chance che avrà l’onore di calcare il palco con un la grande Compagnia di David Parsons. L’emozione della ballerina è grande e palpabile.

Quello che per tanti danzatori è solo un sogno per l’abruzzese diventa realtà grazie ad Amici. Maria annuncia l’esponente mondiale di danza post moderna, danzatore, coreografo, direttore e produttore David Parsons in studio ed Elena danza su un ritmo cubano con due ballerini della Compagnia dimostrandosi all’altezza della situazione.

Parsons si dice onorato di essere ad Amici. E Maria ha una comunicazione alla ballerina. Elena riceve un contratto di lavoro della durata di un’intera stagione con la Compagnia di Parsons.

Emozionatissima ascolta la lettura del calendario che a partire da giugno 2010 la porterà in giro per il mondo: 3 settimane di preparazione a New York e poi la tournèe che fino a maggio 2011 la farà viaggiare negli Usa, in Israele e in Corea.

Una grande possibilità per la ballerina che speriamo accetti senza indugi. O meglio, senza farsi condizionare dalla sua storia d’amore con Enrico come spesso le è stato rinfacciato da più parti di fare.