E’ Mattia Poggi l’oggetto del desiderio di Madonna e Jennifer Lopez

Fascino, semplicità e garbo in cucina sono gli ingredienti, mai termine è stato più azzeccato, che fanno dello chef Mattia Poggi uno dei cuochi più ambiti e desiderati delle star, anche hollywoodiane a quanto pare.

L’ adepto dello stile Gualtiero Marchesi, nonchè suo assiduo e certosino allievo conduce “Mattia, detto fatto” sul canale staellitare Alice ogni giorno alle 20:30 di sera; la peculiarità del giovane operaio tra i fornelli è la preparazione veloce ed efficace di pasti gustosi e succulenti, che in men che non si dica, si adattano alla perfezione allo spasmodico e togli fiato rincorrersi dei tempi moderni.

Ma il talento per la cucina del bel Mattia non è passato inosservato ed ha colpito dritto al cuore due star sempreverdi della musica internazional: Jennifer Lopez e Madonna. Della volontà di J. Lo., fresca reduce scatenata sul palco dell’ Ariston sanremese, Mattia era già a conoscenza ed ha pianificato il piatto che preparerà alla cantante new yorkese di “Waiting for tonoght“, in occasione del sesto anniversario che la Lopez festeggerà accanto al marito Marc Anthony:

“Credo che, essendo portoricana, abbia gusti radicati e molto forti. Quindi potrei fare un asado scottato alle spezie con finocchi al vapore e salsa di liquerizia. O una semplice e gustosa pasta al pesto” – dichiara Mattia che sembra avere le idee chiare ed è adrenalinico per questa proposta inaspettata. Ma anche Lady Ciccone si contende il cuoco italiano e vorrebbe che cucinasse per lei ed il padre, Silvio Ciccone che compie gli anni a giugno:

“Di Madonna ancora non ne so nulla, ho appreso la notizia dai giornali, certo che se fosse vero mi catapulterei all’ istante da lei” – rincara ancora più entusiasta, ma la domanda su cosa farebbe mangiare e trangugiare alla diva del pop mondiale trova subito una risposta:

“Con lei sarebbe tutto più complicato: so che segue una dieta macrobiotica, senza grassi e senza sale. Io avrei già pensato a un’orata o uno sgombro scottato con catalogna piccante e crema di patate”. Non resta che augurare loro buon appetito!

Gionata Cerchiara