Mauro Marin al telefono per “Pomeriggio cinque” insulta George Leonard

Mauro Marin si è ripreso dal suo malore ma i medici gli hanno consigliato tre giorni di riposo e lui presenzia al programma di Barbara D’Urso con una telefonata in diretta. Una pioggia di applausi è l’accoglienza che il pubblico in studio riserva al vincitore dell’ultima edizione del “Grande Fratello”.

Mauro, dalla casa di Daniele Santoianni, che lo sta ospitando, racconta del suo malore in modo ironico, utilizzando il tema per ridicolizzare e insultare George Leonard e dice che si è sentito male anche perché : “Per me essere a Milano è come essere nell’olimpo della televisione, da persona normalissima, che ha sempre guardato e seguito le star, come il “principe”, da casa”.

Ringrazia, poi, i compagni di avventura per essersi preoccupati per la sua salute, primo tra tutti “George clown principe”.

Si scusa con George per l’aggressione di domenica, ma si giustifica dicendo che non ha ancora capito se lui gli è amico o meno, lo accusa di averlo non solo nominato, ma gli suggerisce di pesare la parola “amico” perché  aveva “giurato sul nome invano di suo figlio” di non averlo fatto. Il salumiere trevigiano inveisce contro il “principe” definendolo semplicemente un clown.

In tutta risposta George Leonard respinge le accuse ricambiandogli l’offesa di clown e urlandogli che se davvero stava male doveva rimanere a casa e non andare in giro a fare lo show, accusandolo così di avere approfittato del suo malore.

Lo scambio di opinioni non di certo gradevole viene interrotto dalla padrona di casa di “Pomeriggio cinque” che invita Mauro e George ad un confronto diretto venerdì prossimo. Ma prima che la telefonata  venga interrotta Mauro Marin sorprende tutti e dopo aver insultato il suo amico/nemico gli tende virtualmente la mano, pronto a ricominciare con lui un rapporto civile, e George annuisce e ringrazia.

Non ci resta che aspettare venerdì prossimo per una nuova puntata con finale a sorpresa.

Stefania Longo