E se il malore di Mauro Marin non fosse dovuto solo allo stress?

Nel bene e nel male, in questi giorni, protagonista indiscusso del gossip, è sempre lui, il trionfatore della decima edizione del Grande Fratello 10, il trevigiano Mauro Marin. Dopo la grande vittoria, è stato il momento del grande spavento, e così, ricordiamolo ancora una volta, a causa del forte stress e della grande emozione, Mauro Marin non ha retto ed è crollato, in diretta web, nel corso di una video chat per Mediaset.it. Dopo quattro ore di grande tensione da parte della famiglia e dei numerosissimi fans, però, il Marin s’è ripreso, e con le sue stesse gambe è uscito dall’ospedale, dicendo “Sono crollato”, prima del meritato sospiro di sollievo.

Sulle pagine del settimanale “Visto”, oltre all’accaduto a cui in molti hanno assistito in diretta, vengono svelati anche tutti i retroscena, iniziati proprio nella redazione del giornale, lo scorso lunedì mattina. La stessa mattina, Mauro era ospite nella redazione di Visto, ma sin dal suo arrivo, gli stessi giornalisti hanno notato un tono decisamente più spento e disorientato. Nonostante il forte mal di collo, le mani e la voci tremanti, l’agitazione e la confusione diffuse, il Marin è riuscito ugualmente a mantenere ben in vista il suo solito sorriso. La conoscenza con Ferdi, il vincitore della passate edizione, l’emozione del Marin, le consuete foto di rito, e poi subito di corsa alla volta dell’appuntamento con la video chat di Mediaset.it. E’ negli studi di Cologno Monzese che si consuma ciò a cui abbiamo assistito per cinque lunghi minuti, fino al crollo totale del ragazzo, conscio lui stesso del suo malessere.

Nel tardo pomeriggio della stessa lunga giornata, quando finalmente il “profeta” si è ripreso, subito dopo la corsa in ospedale, ai giornalisti di Visto ha confessato: “Sono crollato. Ma mi hanno dato due medicine e sono tornato perfetto come prima”. Nonostante la prognosi di tre giorni di assoluto riposo, Mauro, sin dalla sua uscita dall’ospedale si è dichiarato pronto a ripartire subito alla grande.

Nonostante sia stata avanzata l’ipotesi del forte stress a cui l’ex gieffino è stato sottoposto, Andrea Spadoni, che ha curato l’articolo su Visto, ha ricordato come, tra novembre e gennaio, due suoi ex compagni di avventura, Davide Vallicelli e Sarah Nile avessero sostenuto che il Marin fosse affetto da bipolarismo, problemi ai quali lo stesso trevigiano aveva accennato, ma che poi ha smentito subito dopo le sue dimissioni dal San Raffaele: “Non ho mai avuto un malore del genere e non mi sto curando con i medicinali. Il malore è stato uno svenimento dovuto all’emozione che si è unita allo stress di questo periodo”, racconta il Marin.

Emanuela Longo