Film in televisione: “Ti odio, ti lascio, ti…”

Ti odio, ti lascio, ti…” (titolo originale “The break up”) è una commedia romantica del 2006 diretta da Peyton Reed e interpretata da Jennifer Aniston (la simpatica protagonista di “Friends”) e Vince Vaughn. La pellicola andrà in onda stasera, alle ore 21:00, sul canale satellitare MGM.

Gary (Vince Vaughn) e Brooke (Jennifer Aniston) sono una coppia di vecchia data in crisi. Allo scoppio dell’ennesima lite, Brooke decide per la separazione. I veri problemi arrivano, però, quando nessuno dei due vuole lasciare l’appartamento e, soprattutto, quando nessuno dei due vuole accollarsi il mutuo da solo. I due decidono, allora, per una convivenza forzata. Questa andrà avanti fra ripicche e tentativi di ingelosire l’altro…

Il film, che è stato campione d’incassi, è il secondo lavoro di Peyton Reed. E infatti, “The break up” può essere considerato come un tutt’unico con “Down with love“: due commedie amare su amore e condizione femminile ma ambientate in periodi diversi. La seconda tratta di una donna in carriera che ha rinunciato all’amore nella Chigago negli anni ’60. Sentimenti e femminismo, dunque. La prima tratta di una donna che, nella Chicago dei nostri giorni, cerca, a fatica, di conciliare amore e lavoro. Sentimenti e pari opprtunità, dunque. Il culmine del processo, portato a termine in “Ti odio, ti lascio, ti…” è dato dall’interpretazione dei due protagonisti: triste, malinconica e tuttavia aggraziata quella della Aniston, in perfetta linea con il suo personaggio, quanto esibizionista e cinica quella di Vince Vaughn, coerente con quella di altri personaggi da lui interpretati.

Rappresentante dell’eterna lotta tra uomo e donna per la sopravvivenza domestica, il film rappresenta in pieno la giungla delle relazioni. Una foresta intrisa di tranelli, stereotipi, ostacoli di vario genere da superarsi solo con la forza, talvolta insufficiente, di un’amore sincero. Sentimentale ma sempre di moda, da guardare senza troppe pretese.

Valentina Carapella