Mauro Marin, Federica Panicucci, Mario Fargetta: triangolo pericoloso

Mauro Marin è in convalescenza, ancora per oggi, ma il suo telefonino è in collegamento perenne con Canale 5.
Ieri mattina non ha mancato di fare i suoi apprezzamenti a Federica Panicucci; la regia gli ha regalato anche un generoso primo piano sulle gambe della conduttrice e il buon Marin non ha mancato di mettere la mani avanti con il signor Fargetta, sperando di non doverlo annoverare fra i suoi “nemici”.

Questa mattina altro collegamento telefonico per i due.
Il trevigiano esordisce con una poesia:
O mia bela madunina,
che te brilet de luntan,
tuta dora e piscinina,
ti te dominet Milan…
Alla non originalissima poesia, la parola passa alla Panicucci la quale confessa che il marito non ha assolutamente gradito le parole di Mauro; ha sottolineato inoltre che è molto arrabbiato. Lunedì il Marin è convocato nello studio di Mattino Cinque, dove bisgonerà anche chiarire questa ambigua posizione.
Risponde Mauro: “Mi scusi signor Fargetta, io stavo scherzando”.
Federica e il marito dimostrano gran senso dell’ironia e stanno volentieri allo scherzo.

Il trevigiano aggiunge poi: “Ieri ho conosciuto il signor Fede e gli ho detto: ‘Io ho due grandi difetti: sono interista e non ricordo mai i nomi’. E sa cosa mi ha risposto il dottor Fede? ‘Be’, non ti preoccupare, io lo faccio apposta’.”

Il siparietto si conclude su questo racconto e con il rinnovo dell’invito nel salotto di Canale 5.
Mauro Marin non smette di far parlare di sè, soprattutto per la naturalezza con cui si rapporta ai personaggi del mondo dello spettacolo e con l’ironia che contraddistingue sempre le sue parole.
Attendiamo quindi il suo ritorno in video. Se la Panicucci lo ospiterà quindi lunedì prossimo, il rientro ufficiale è attesa per domani, venerdì 19 febbraio, nello studio di Barbara D’Urso dove si rinnoverà il confronto del vincitore del GF 10 con gli altri concorrenti del reality.

Valeria Panzeri