Reggio Calabria: 6 arresti e 7 indagati per ‘Ndrangheta

I carabinieri di Reggio Calabria hanno eseguito l’arresto di sei persone nell’ambito dell’operazione “Mistero” contro la cosca Ursino, che ha avuto inizio dopo l’omicidio del quarantacinquenne Pasquale Simari ucciso nel 2005. Sette le persone  indagate. I coinvolti sono accusati a vario titolo di omicidio, estorsioni, traffico di droga ed associazione a delinquere di stampo mafioso.

L.T.