Sandra Bullock tradita dal marito

Attrice di fama internazionale, Sandra Bullock, 46 anni, bella e dolcissima, l’abbiamo ammirata in tutti i suoi ruoli, in ogni sua apparizione cinematografica; nessuna sorpresa nel vederla premiata con l’Oscar come migliore attrice protagonista del film “The Blind Side”.

E proprio nell’occasione di quella magica notte Sandra Bullock aveva ringraziato commossa suo marito, Jesse James, per averle insegnato per la prima volta nella vita cosa vuol dire “avere una persona che ti guarda le spalle”.

Una frase da dimenticare, visto che dopo pochi giorni il tabloid In Touch, in un’intervista rivela all’attrice il tradimento dell’uomo della sua vita. A parlare e a gettare la Bullock nella sofferenza è la modella di tatuaggi Michelle “Bombshell” McGee, ovvero l’amante del marito, con il quale la sexy  modella, avrebbe avuto una relazione durata 11 mesi.

A sua difesa Michelle, famosa per le sue foto hot, racconta che il marito della star le aveva fatto credere di non vivere più con la moglie, così lei era convinta di avere con lui una relazione seria, e che se avesse saputo la realtà dei fatti non avrebbe mai potuto commettere un errore del genere.

Inoltre, il lungo tradimento sarebbe avvenuto proprio mentre l’attrice era impegnata sul set del film che l’ha vista trionfare agli Oscar.

Sandra Bullock è la terza moglie di Jesse James, che ha avuto due figli dal primo matrimonio con Karla James e una figlia dal secondo, con la pornostar Janine Lindemulder; anche lui è un personaggio noto, in quanto è stato protagonista di molte trasmissioni televisive dedicate ai motori, perché James è fondatore e amministratore delegato di West Coast Choppers, una celebre officina che produce motociclette su misura.

Povera Sandra, così fortunata nella carriera e così tanto umiliata nella sua vita privata. Al momento non ci sono ancora commenti da parte della coppia.

Stefania Longo