Uomini e Donne, Nicola: “Non sono la seconda scelta di Monica. So di averla conquistata”

Monica Pisano, tronista del programma di Canale 5 di Maria De Filippi, Uomini e Donne, l’avevamo lasciata disperata e delusa, in seguito al tacito «no» da parte del corteggiatore Emiliano Vannoli. Poi, come nelle più belle favole, era arrivato, imprevisto, il colpo di scena, il vero principe azzurro. E per la serie «gli ultimi saranno i primi», avevamo assistito, non solo alla salita sul trono di Samuele Mecucci, uno dei corteggiatori «scartati» da Monica, ma anche ad un’inversione di sentimenti, dove a trionfare, ancora una volta è stato l’amore, con l’innamorato Nicola Foderaro, secondo corteggiatore «scartato», pronto a tutto pur di conquistare il cuore della parrucchiera romana. E così è successo. Prima ha fatto irruzione negli studi radiofonici di radio Deejay, ospite improvvisato di Linus e Nicola Savino, durante la quale ha fatto una romantica dedica all’ex tronista dal cuore infranto. Il gesto, ha fatto breccia nel cuore della romana, che ha deciso così di provare a frequentarlo, e successivamente, i due giovani, visibilmente felici, si sono ripresentati nella trasmissione che li ha fatti conoscere, sancendo con un lungo bacio contornato dalla caduta dei petali rossi, il loro fidanzamento.

Ora, Monica e Nicola, ufficialmente insieme, non solo si sono conquistati la copertina dell’ultimo numero del settimanale Visto, ma si sono raccontati anche nel corso di un’intervista sempre sulle pagine dello stesso settimanale. I due piccioncini hanno raccontato, così, ciò che è accaduto dalla puntata della fatidica scelta fino alla dedica radiofonica di Nicola, momento a partire dal quale, Monica ha iniziato a considerarlo con occhi diversi. Sia Monica che Nicola, ci tengono poi a sottolineare un aspetto importante della loro relazione, ovvero il fatto che non può nè deve essere considerata come un «ripiego», ed in merito, Nicola afferma: «Sicuramente molti penseranno che io sono la ‘seconda scelta’, ma per quello che sto vivendo con lei, e mi riferisco alla quotidianità, non credo di essere secondo a nessuno».

I due ragazzi poi, raccontano l’inizio della loro avventura a Uomini e Donne, e ciò che li ha spinti a partecipare. Intanto i due, per ora, procedono restando ben saldi con i piedi per terra. Si vivono il presente senza pensare troppo al futuro, con la voglia infinita però di conoscersi sempre meglio.

Emanuela Longo