Amici 9: resoconto puntata (19-03-2010 quarta parte). Loredana e la difficile sfida con se stessa


Come vi abbiamo raccontato ieri, in vista della semifinale di Amici le squadre sono state sciolte. Lunedì i ragazzi si sfideranno singolarmente e i voti che riceveranno si sommeranno con quelli della settimana al fine di stilare una classifica determinante per stabilire i nomi dei finalisti. I ragazzi si confessano al video box in vista della semifinale. Partiamo da Loredana che ammette timori e speranze.

“Io non so come andrà questa semifinale, se continuerà il viaggio per la finale o se sarà la fine. La sfida che temo di più, senza fare troppa filosofia, è quella con me stessa. Ogni volta che sono andata a fare la sfida è stata una concentrazione di emozioni che mi a fatto giocare a volte bene e altre male”.

Loredana confida al video box che il farsi trascinare troppo dalle emozioni, se da fuori è considerata la sua grande forza, da dentro le mette una grande paura. La cantante agrigentina si sbilancia anche sui nomi dei ragazzi che vorrebbe in finale, stilando una doppia lista. In una delle due, a sorpresa, la ragazza, unica tra tutti gli altri, si esclude a favore di Stefano:

“Li temo tutti, anche se i punti di domanda maggiore sono Stefano e Matteo (gli unici contro i quali non si è mai potuta confrontare direttamente e per i quali non ha dunque alcun riferimento). La mia finale ideale è con me, Matteo, Emma e Pier Davide. In qualità di cantante ti dico quattro cantanti. La vedo così però ragionando in termini di completezza, Stefano è l’unico ballerino e farei entrare lui con me fuori”.