Juventus, Del Piero: ” Serata da dimenticare, ora pensiamo al 4° posto”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:03

Ieri sera la Juventus è stata clamorosamente battuta dal Fulham per 4 a 1. E pensare che i bianconeri all’andata avevano vinto 3 a 1, la qualificazione sembrava a portata di mano. Forse anche per questo l’eliminazione è di quelle che bruciano e soprattutto di quelle che non vengono ben digerite dai tifosi. Brutta sconfitta e addio Europa League.

Del Piero prova a fare il punto della situazione analizzando tutto quello che sta succedendo. “Questa situazione mi ricorda l’anno delle dimissioni di Lippi sono i due punti più bassi della mia carriera juventina“. Il capitano bianconero  ha giocato ieri solo solo i minuti finali, quando ormai il danno era fatto; cerca  di difendere  il gruppo. Dopo la partita di ieri però le critiche non possono mancare. Lancia però anche qualche frecciatina a tutta la dirigenza e allo stesso Zacheroni:  “E’ troppo strano dovere commentare un’eliminazione, ma ora dobbiamo pensare da subito alla Sampdoria. Lo so che è sciocco dirlo dopo una serata così, ma l’obiettivo che rimane è il quarto posto, e dobbiamo prenderlo in una stagione in cui tutto gira storto. Anche per agenti esterni, anche se non voglio creare alibi: però ci sono gli infortuni, che sono la causa esterna più grave: e lì non c’entra la sfortuna“.

L’allenatore bianconero finisce sul banco degli imputati per non aver mandato in campo un altro attaccante. Del resto se la Juve avesse fatto un altro gol avrebbe trovato la qualificazione. Ecco cosa ne pensa Alex: “Mi aspettavo di giocare dal primo minuto.Alla vigilia avevo detto che ogni occasione è buona per guadagnare punti per il Mondiale. Ma non ho giocato, quindi… Zaccheroni ha detto che non posso disputare tre partite in una settimana? Non è quello il problema. Comunque io, come tutti, devo accettare le decisioni del tecnico. Al mister ho ribadito che lui avrà sempre la mia disponibilità. L’allenatore è uno e deve poter scegliere”.

Filomena Procopio

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!