Quel bravo ragazzo di Mauro Marin – intervista a “Pomeriggio cinque”

Durante la tranquilla intervista con Barbara D’Urso nel corso di “Pomeriggio Cinque”, Mauro Marin, dimostra di essere davvero quel bravo ragazzo che invano aveva a tratti cercato di mostrare a chi gli aveva permesso di confidarsi sotto gli occhi del “Grande Fratello”

Strategie a parte, Mauro, con la sua faccia simpatica ammette: “Sono tante le mie sparate, come quando ho detto che io sono puro fascino, in realtà la mia dote è la simpatia”.

Mauro dice di aver avuto paura quando qualche giorno fa si è sentito male, ma poi una volta arrivato all’ospedale San Raffaele si sono presi tutti cura di lui e si è tranquillizzato, però lì ha avuto modo di vedere la gente star male davvero, e il suo pensiero è andato al suo vicino di casa, che di recente è stato colpito da un ictus, ha una paralisi ad un lato del viso, niente di minimamente paragonabili al suo ormai famoso malore.

Alla domanda della conduttrice sul suo stato d’animo all’interno della casa del “Grande Fratello” risponde: “Sono uno spirito libero, che sa stare anche da solo. Nella casa un po’ mi dispiaceva essere messo da parte”.

Barbara D’Urso fa sapere a Mauro che lei stessa, Selvaggia Lucarelli, Alessia Marcuzzi e Alfonso Signorini sono stati minacciati di morte da alcuni suoi fan per delle banalità, lui risponde che quelli non sono fan ma fanatici, sono comportamenti inammissibili.

Mauro si emoziona quando racconta della signora che ha noleggiato l’aereo con la scritta “Mauro resisti”, quella signora ha la madre gravemente malata, che dopo aver visto lui in televisione ha sorriso.

Per il 19 marzo a sorpresa un collegamento con il papà Danilo, che da buon genitore rimprovera Mauro in diretta per non averlo ascoltato e aver rifiutato di partire con lui per rilassarsi qualche giorno, evitando il malore. Il papà aggiunge: “Tutto il mio lavoro è fatto per loro, i miei figli”. Mauro risponde: “Papà sistemati i denti, senti come parli, e metti il maglione più colorito!”

E la D’Urso ricorda al papà che Mauro con la sua vincita estinguerà il mutuo del salumificio.

Proprio un bravo ragazzo!

Stefania Longo