Baby gang in gonnella a Latina

Piccole bulle crescono, è proprio il caso di dirlo. Minacce, soprusi e ogni tipo di molestia da parte di un gruppo di ragazzine di Latina nei confronti dei proprio coetanei, e non solo. Sono queste le motivazioni che hanno portato gli agenti della Questura del posto ad agire per bloccarle, dopo ripetute segnalazioni. Non è la trama di un libro di Chuck Palahniuk o la scena di un film underground. Le prepotenti e, a parere di molti, belle minorenni, tutte dai 13 ai 15 anni, erano riuscite a portare il terrore in Piazza San Marco, luogo di ritrovo nelle serate di molti adolescenti latinesi, catturando invece l’attenzione di maschietti innamorati.

Serena De Carlo

Notizie Correlate

Commenta