Confermate formazioni Chievo-Catania: Pellissier-De Paula contro Mascara-Lopez-Morimoto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:52

Confermatissimi per 10/11 gli schieramenti in campo per Chievo-Catania, le probabili formazioni annunciate in settimana sono state confermate, anche se ci sono ancora alcuni punti di domanda. I due schieramenti che si affronteranno domenica alle ore 15 allo stadio “Bentegodi” di Verona vedranno quindi:

CHIEVO (4-3-1-2): Sorrentino; Jokic, Yepes, Mandelli, Sardo; Marcolini, Rigoni, Luciano; Pinzi; Pellissier, De Paula. A disposizione: Squizzi, Morero, Ariatti, Iori, Granoche, Bogdani. All: Di Carlo.
Squalificati: Mantovani
Indisponibili: Moro, Abbruscato
Diffidati: Sorrentino, Bianchi, Marcolini, Pellissier, Iori, Pinzi
Rispetto alla formazione già comunicata, c’è la novità del recupero dell’infortunato Sardo che si riprende la posizione di terzino destro a discapito di Frey. Per il resto, tutto confermato che Jokic che prende il posto sull’out sinistro dello squalificato Mantovani. In panchina si notano le assenze di Bentivoglio e Abbruscato, che, sebbene pienamente recuperati, il tecnico De Carlo ha deciso di concedere loro un ulteriore turno di riposo, siederanno perciò in tribuna. Cinque gol nella partita amichevole settimanale contro gli Allievi Nazionali e qualche buona indicazione per la formazione.  In gol sono andati De Paula (doppietta), Mantovani, Bentivoglio e Tallo, tutti nel secondo tempo.

CATANIA (4-3-3): Andujar; Capuano, Spolli, Silvestre, Alvarez; Ricchiuti, Biagianti, Izco; Morimoto, Maxi Lopez, Mascara. A disposizione: Kosicky Potenza, Terlizzi , Augustyn, Delvecchio, Ledesma, Carboni. All: Mihajlovic.
Squalificati: Martinez
Diffidati: Andujar, Delvecchio, Silvestre, Ricchiuti, Maxi Lopez
Indisponibili: Llama, Plasmati, Marchese.
Anche nel Catania un’unica sorpresa con Spolli che recupera la sua posizione al centro della difesa, mandando Terlizzi a sedere in panchina. Come già annunciato Morimoto sostituirà in attacco lo squalificato Martinez, pedina fondamento nello scacchiere dell’allenatore serbo. Campagnolo, portiere di riserva, che doveva prendere posto in panchina, si siederà invece in tribuna, lasciando accomodare Kosicky. Si allena invece a porte chiuse, il Catania che deve provare gli schemi da mettere in atto contro il Chievo. Domani la rifinitura, poi la partenza alla volta di Verona.

Arbitro: Giannoccaro di Lecce.

Emanuele Ballacci

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!