Il sexy-book fotografico di Veronica Lario

Aveva 24 anni, giovane, bella e determinata, quando Veronica Lario si recò in uno studio fotografico per fare il suo primo book fotografico.

Lo studio era quello di Bruno Oliviero che racconta quell’incontro a Novella 2000. Insieme agi scatti del tempo nei quali si può ammirare una semplice ma attraente e sensuale giovane donna che punta dritto all’obiettivo, nella macchina fotografica e nella vita…

Gli scatti di quel giorno furono forse gli unici ad essere racchiusi in un book fotografico di Veronica e il fotografo non ha dimenticato quell’incontro.

“Veronica accettò volentieri la mia proposta per posare nel mio studio”, racconta il fotografo Bruno Oliviero “Gli abiti che indossava se li era portati da casa e aveva scelto cose semplici e divertenti. Il trucco volle a tutti i costi farselo da sola: mi sembrò troppo pesante e teatrale, ma non le dissi nulla. Confesso che quel giorno la trovai sensualissima. Non era una gatta morta, ma anzi aveva un viso intelligente e recitava con l’obbiettivo. Ecco una ragazza con il cervello, pensai, che può far impazzire qualsiasi uomo“.

La bella Veronica ne ha fatta di strada da allora e di obiettivi ne avrà visti tanti…ma chi avrebbe mai detto che un giorno avrebbe colpito dritto al cuore Silvio Berlusconi, ammaliato dal silenzioso fascino della sensualità,  per poi un altro giorno, donna ancora affascinante, lasciargli una freccia stregata e andare via?

In fondo…il successo della sensuale, truccatissima e intelligente Veronica è stato proprio l’ essere diventata la moglie e la ex del Presidente…E forse mai si è parlato tanto di lei se non durante la crisi e la fine del matrimonio col premier…

Caterina Cariello