Lazio-Cagliari, probabili formazioni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:27

Vigilia dell’importante sfida tra Cagliari e Lazio. Ieri si sono svolte le conferenze stampa dei tecnici Allegri e Reja.

L’allenatore isolano è apparso molto calmo ma al contempo deciso nel non concedere più punti agli avversari:“Ci presentiamo bene. E’ una gara importante, dobbiamo tornare alla vittoria che ci manca da troppo tempo e superare la fatidica quota dei 40 punti. Tutto questo ci dà grandi motivazioni. Ci sono stati alti e bassi, ma nell’arco di un campionato è normale”.

Di fronte ci sarà una Lazio che vede vicinissimo il baratro della Serie B, una squadra totalmente in confusione che però non convince Allegri:“E’ un’ottima squadra che finora ha disputato un campionato al di sotto delle sue possibilità. Ma ha dei giocatori di grande qualità”. Saranno dunque forti le motivazioni che metteranno in campo gli ospiti, guidati dall’ex tecnico rossoblù Edoardo Reja: “Ci vorranno pazienza e concentrazione. Immagino una gara sentita e cattiva. Dovremo dare molta pressione”.

Ben differente l’aria che si respira in casa biancoceleste. Il tecnico Reja durante la conferenza stampa di ieri pomeriggio ha voluto prendersi le sue responsabilità sul periodo nero dei suoi:“Stiamo cercando di ricreare uno spirito di gruppo, la squadra deve ritrovare continuità e fiducia nei propri mezzi, la responsabilità è mia perché io li mando in campo. Loro però devono giocare senza paura. Personalmente non penso che il mental coach fosse una figura che potesse servire, la compattezza devo trovarla io. I ragazzi hanno coscienza della situazione, sanno di essere superiori alla classifica attuale ma devono dare un maggior rendimento. Gli infortuni non sono delle scusanti, bisogna dare il massimo, il 100% tutti”.

Da ex di turno conosce molto bene l’ambiente rossoblù e sa che sarà una partita durissima:“Conosco il modo di agire del presidente sardo. Voleva caricare la squadra, speriamo diano la giusta carica alla nostra di squadra. Il Cagliari è una squadra dove tutti partecipano attivamente al gioco, tutti hanno la filosofia di proporsi in avanti. A parte alcuni elementi di esperienza come Agostini e Conti gli altri sono tutti giocatori giovani che hanno grandi motivazioni e vogliono imporsi”.

Queste le probabili formazioni:

Cagliari (4-3-1-2): Marchetti; Marzoratti, Ariaudo, Canini, Agostini; Biondini, Conti, Lazzari; Jeda; Matri, Nené.
A disposizione: Lupatelli, Carta, Barone, Di Laura, Dessena, Nainggolan, Larrivey
. All.: Allegri
Squalificati: Cossu (1), Astori (1)
Indisponibili: Pisano, Brkljaca, Agazzi, Parola, Lopez

Lazio (3-5-2): Muslera; Biava, Stendardo, Siviglia; Lichtsteiner, Brocchi, Ledesma, Mauri, Kolarov; Floccari, Rocchi.
A disposizione: Berni, Dias, Diakité, Baronio, Hitzlsperger, Makinwa, Cruz
. All.: Reja.
Squalificati: Zarate (1), Radu (1), Firmani (1)
Indisponibili: Bizzarri, Meghni, Foggia, Manfredini, Del Nero, Matuzalem

Simone Meloni


Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!