Probabili formazioni Milan- Napoli: Borriello out, forse Pato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:20

Domenica pomeriggio San Siro ospiterà la sfida tra Milan e Napoli. I rossoneri, conoscendo già il risultato della partita Palermo- Inter, cercheranno in tutti i modi di non perdere contatto. La squadra di Mazzarri dopo la sconfitta contro la Forentina vuole ritrovare la vittoria.  Si prospetta quindi una bella sfida.

MILAN  (4-2-1-3): Abbiati; Oddo, Favalli, Thiago Silva, Zambrotta; Pirlo, Flamini; Seedorf; Pato, Inzaghi, Ronaldinho.
A disposizione: Dida, Abate, Jankulovski, Ambrosini, Gattuso, Huntelaar, Mancini.
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Nesta, Bonera, Antonini, Onyewu, Borriello, Beckham.

Leonardo perde all’ultimo momento Marco Borriello colpito da un attacco di febbre alta, difficilmente recupererà ( forse una tonsillite per l’attaccante). Dovrebbe così schierare Pippo Inzaghi che nella partita contro il Chievo ha dimostrato di essere in gran forma. A differenza di quanto detto nelle ultime ore, Pato dovrebbe essere della partita. Oddo dovrebbe essere in campo dal primo minuto. Della sfida delicata parla Galliani: ‘Da domenica in poi ci aspettano dieci partite delicate, come è normale che sia quando ti trovi a meno uno dalla prima in classifica. Contro il Napoli sarà dura, come contro le altre avversarie. Ci sono trenta punti in palio, dobbiamo cercare di non commettere errori. Ogni partita è diversa dall’altra, tutto può succedere, questo è il bello del calcio. Ma vedo la squadra molto concentrata’.

NAPOLI (4-4-2): De Sanctis; Grava, Cannavaro, Rinaudo, Campagnaro; Maggio, Pazienza, Gargano, Hamsik; Lavezzi, Quagliarella. A disposizione: Iezzo, Rinaudo, Rullo, Dossena, Bogliacino, Cigarini, Denis.
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Santacroce, Hoffer, Aronica

Mazzarri pensa di affrontare i rossoneri con la difesa a 4 puntando su Campagnaro. Quest’ultimo a proposito della partita ha dichiarato: “Sono una squadra di altissimo livello, però il Napoli ha già dimostrato che sinora non è stato inferiore a nessuno. Abbiamo grande rispetto per il Milan ma nessun timore reverenziale. Sarà un match importantissimo per loro e per noi. Sono certo che vedremo grande intensità in campo”. Il Ct ritrova Cannavaro che dopo aver scontato la sqaulifica può tornare in campo.

Filomena Procopio

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!