Probabili formazioni Sampdoria-Juventus: Zaccheroni perde anche Marchisio e De Ceglie

Sampdoria- La Sampdoria, nel posticipo della 29/a giornata, se la vedrà con la Juventus in uno scontro al profumo d’Europa. Del Neri è “costretto” a schierare Antonio Cassano dal primo minuto, visto il brutto infortunio subito da Nicola Pozzi nel corso del match contro il Bologna della scorsa giornata. Fuori anche il giovane terzino Cacciatore, alle prese con un risentimento muscolare e il lungo degente Castellazzi. Per il resto, confermata la stessa formazione che ha pareggiato a Bologna, con Guberti che partirà ancora titolare sulla sinistra al posto di Mannini.

La formazione titolare dovrebbe essere composta da:

(4-4-2): Storari; Zauri Gastaldello Lucchini Ziegler; Semioli Palombo Poli Guberti; Pazzini A.Cassano. A disposizione: M.Cassano, Rossi, Accardi, Padalino, Tissone, Mannini, Scepovic. Allenatore: Del Neri.

Indisponibili: Castellazzi, Pozzi, Cacciatore

Squalificati: nessuno

Altri: Guardalben, Franceschini

Juventus- In casa Juve il momento è alquanto difficile. Dopo il rocambolesco pareggio per 3 a 3 della scorsa giornata contro il Siena, è arrivata anche la clamorosa eliminazione in Europa League contro il Fulham, in seguito al roboante 4 a 1 subito in Inghilterra, con i bianconeri che partivano in vantaggio per il 3 a 1 dell’andata. A questo va aggiunto l’umore che non è ottimale, in seguito anche alla contestazione dei tifosi alla quale Zebina e Felipe Melo hanno reagito a muso duro e, probabilmente, per questo motivo si accomoderanno in panchina. Inoltre, il capitolo infortunati sembra non avere fine. Infatti, in infermeria, si accomodano anche Marchisio, a causa del mal di schiena, e De Ceglie per un problema alla caviglia sinistra. A centrocampo quindi dovrebbe trovare spazio Camoranesi. In difesa ritrovano un posto da titolare Grosso e Grygera sugli esterni. Recuperato Chiellini che si accomoderà in panchina.

La formazione anti-Sampdoria dovrebbe essere composta da:

(4-3-1-2): Chimenti; Grygera Legrottaglie Cannavaro Grosso; Camoranesi Poulsen Sissoko; Diego; Trezeguet Del Piero. A disposizione: Pinsoglio, Chiellini, Zebina, Felipe Melo, Salihamidzic, Candreva, Iaquinta. Allenatore: Zaccheroni.

Indisponibili: Buffon, Manninger, Caceres, De Ceglie, Marchisio, Giovinco, Amauri

Squalificati: nessuno

Altri: Immobile, Marrone, Paolucci

Antonio Pellegrino