Tennis, ATP Indian Wells: Roddick e Nadal in semifinale, Murray ko

Rafa Nadal, Ivan Ljubicic, Andy Roddick, Robin Soderling: questi i “magnifici 4” semifinalisti che si contenderanno la vittoria del torneo ATP di Indian Wells, primo appuntamento stagionale del circuito tennistico Masters 1000.
Nel corso della notte tra giovedì e venerdì, i primi a qualificarsi per il penultimo atto della competizione sono stati lo spagnolo (ex numero 1 del mondo e detentore del titolo) e il redivivo Ljubicic, che sembra avviato – dopo alcune stagioni di appannamento – sulla via del ritorno ai livelli di gioco che gli consentirono, nel 2006, di raggiungere il terzo posto nel ranking mondiale.

Dopo aver perso il primo set per 6-4 contro l’ostico argentino Juan Monaco, il 31enne croato (fresco di compleanno) ha autorevolmente condotto le successive due partite, concedendo al sudamericano la miseria di 3 game e regalandosi la gioia di una semifinale contro Rafael Nadal.
Il maiorchino, testa di serie numero 3, nel suo quarto di finale ha superato di slancio il ceco Tomas Berdych, conquistando il successo al termine di una battaglia durata oltre due ore che Rafa ha chiuso al tie-break del secondo set. Il 4 volte vincitore del Roland Garros resta così l’unico giocatore rimasto in corsa nel torneo tra i primi 4 della classifica ATP.

Dopo le premature eliminazioni di Federer e Djokovic, nei quarti è infatti caduto anche Andy Murray. Lo scozzese, testa di serie n. 4 e finalista ad Indian Wells nel 2009, vede interrotto il suo cammino dopo la sconfitta contro il sempre più sorprendente e convincente svedese Robin Soderling (n. 6), che ha piegato il britannico col punteggio di 6-1 7-6.
Sulla strada di Soderling, in semifinale arriva ora il numero 7 del mondo Andy Roddick, che in due set ha avuto ragione dell’iberico Tommy Robredo confermando così la sua buona forma in questo avvio di stagione, nel quale ha già conquistato la vittoria nel torneo ATP di Brisbane e la finale in quello di San Josè.

Riepilogo dei risultati dei quarti di finale:
Roddick (Usa, 7) b. Robredo (Spa, 18) 6-3 7-5
Soderling (Sve, 6) b. Murray (Gbr, 4) 6-1 7-6(7-4)
Nadal (Spa, 3) b. Berdych (Cze, 19) 6-4 7-6(7-4)
Ljubicic (Cro, 20) b. Monaco (Arg, 21) 4-6 6-2 6-1

Daniele Ciprari