Una palestra per il cervello apre in Francia: cruciverba per la concentrazione

Proviene dalla Francia una novità capace di stravolgere totalmente l’idea di palestra, legata a sudore e fatica. Un allenamento studiato appositamente per il cervello con l’obiettivo di migliorare le capacità di concentrazione e memoria degli individui, senza scomodarsi troppo, e magari ottenendo l’effetto “collaterale” di un ampliamento delle proprie competenze culturali.

Non si sta parlando di un noioso corso in dvd, da eseguire a casa, magari sdraiati in poltrona, ma di una palestra vera e propria con tanto di istruttori specializzati, orari delle lezioni dal lunedì al venerdì e sale di concentrazione.

Il primo “centro sportivo” è stato inaugurato pochi giorni fa a Versailles, Parigi. ”Learning Club” è il nome della struttura che si pone l’obiettivo di rinforzare la memoria e le capacità cognitive dei suoi “clienti” attraverso esercitazioni guidate, stage culturali e tantissime attività.

Enigmistica, film e documentari, di cui poi discutere o ripetere la trama, elenchi di parole e grande spazio alla lettura, sono alcuni degli esercizi proposti. Tuttavia, mettono in guardia i ricercatori servono anche sonno e cibi sani. Stili di vita scorretti, come consumare alcol, mangiare male  e dormire poco aumentano le difficoltà cognitive e di risposta agli stimoli celebrali.

La palestra nasce dalla collaborazione con la “Clinica della Memoria” di Parigi, una struttura esperta per tutto ciò che riguarda la memoria e i suoi disturbi. L’idea della cooperazione nasce dall’esigenza dell’istituto parigino di mettere a punto nuovi metodi per migliorare e ottimizzare le potenzialità cerebrali degli individui, per una migliore resa a livello personale e lavorativo.

La palestra, che è aperta a tutte le persone di ogni età, è diretta da un neurologo che, insieme a un team specializzato, decide di volta in volta un programma specifico e personalizzato per ogni “atleta”, le cellule grigie di ogni persona possa lavorare al meglio delle proprie capacità.

Secondo gli inventori, il “Learning Club” può offrire servizi importanti in particolar modo per gli studenti, i quali necessitano di coltivare la propria memoria per ottenere una resa migliore. Inoltre, la struttura è particolarmente indicata a persone oberate dal lavoro, che non hanno tempo di concedere un periodo di relax e apprendimento istruttivo alla propria mente e agli anziani che hanno bisogno di stimoli per tenere allenato e giovane il loro pensiero.

Mens sana in corpore sano. Quindi i latini non sbagliavano a credere che la mente allenata fosse una prerogativa per un corpo forte e una vita sana.

Emanuele Ballacci