A Domenica Cinque, Mauro Marin contro tutti. Sarah Nile: ” Sei una persona violenta come molti tuoi fan”

Nella seconda parte del programma pomeridiano di Barbara D’Urso, Domenica Cinque, protagonista è nuovamente Mauro Marin, vincitore della decima edizione del Grande Fratello, che avrà modo di confrontarsi con i suoi ex compagni di avventura: Daniele, Maicol, Sarah, Veronica, George e Massimo.

Si parte subito con alcune immagini: le dichiarazioni degli ex gieffini dopo l’uscita dalla Casa di Cinecittà, in particolare lo scontro tra George e il Marin nel corso de La nostra avventura. Mauro, ha già provveduto a chiedere scusa per gli atteggiamenti della puntata di domenica nei confronti del “principe”, ma il chiarimento non sembra ancora essere avvenuto.

Il secondo ragazzo a prendere la parola è Massimo Scattarella, il pitbull di Bari vecchia, che sottolinea le continue provocazioni del vincitore del reality. “Tu sei un provocatore nato: verbalmente, fisicamente e psicologicamente. Sei una persona violenta come molti tuoi fan”, aggiunge Sarah, appoggiata anche dall’amica Veronica Ciardi. “Spero che tu diventerai portavoce e fai smettere questa violenza continua”, asserisce l’ex cubista romana, in riferimento ai numerosissimi fans del Marin. L’esercito del Marin, pare che continui ancora ad offendere le due ragazze con l’appellativo usato dal loro beniamino nei loro confronti, “donne da provetta”.

“Perché ce l’hai tanto con Sarah?”, chiede la padrona di casa. “Loro si sono inventate questa storia di finzione…”, replica il Marin, interrotto ancora una volta dalle due ragazze e da Maicol. Daniele Santoianni, scende in difesa del trevigiano, che rimarca la “violenza” usata da Sarah nei confronti di Mauro.

Il trionfatore del Grande Fratello, ammette poi di essersi fatto un profilo di ognuno, ed in seguito ironizza sul suo malessere dello scorso lunedì. “Mauro, ma tu hai fatto finta di sentirti male? Penso di no, perché mi sono veramente preoccupata…”, continua Veronica che confessa di averlo chiamato per sapere come stava. I discorsi, in parte, vengono lasciati a metà. Alla domanda fatta per l’ennesima volta dalla D’Urso, sul perché ce l’abbia così tanto con Sarah in particolare, la risposta del trevigiano è: “Perché c’ho messo il cuore”. Tra i due, resta comunque impossibile avere un dialogo.

Ritornati in studio dopo la pausa pubblicitaria, Mauro continua ad asserire che le due ragazze, Sarah e Veronica, dovrebbero dichiarare di essere lesbiche, rimarcando poi di non essere omofobico. Mettere finalmente una bella etichetta sull’orientamento sessuale delle due ex gieffine, evidentemente farebbe placare l’ira che nutre nei confronti di Sarah.

Si continua poi a discutere intorno allo stesso argomento anche in seguito ad alcuni interventi del pubblico in studio, alcuni pro Mauro, altri pro Sarah Nile. Il confronto-scontro, in effetti, sembra delinearsi sempre di più unicamente tra i due ragazzi.

Emanuela Longo