Ballando con le stelle: è amore tra i vincitori Veronica Olivier e Raimondo Todaro?

Succede spesso, molto spesso: Dirty Dancing docet, il ballo pare proprio avere l’enorme potere di generare brucianti passioni.

Poteva fare eccezione il cast di Ballando con le stelle? Assolutamente no, tant’è vero che ogni edizione del programma televisivo ha sfornato svariate coppie nate “sul campo”.
Basti pensare alla relazione nata due anni fa tra una delle maestre, nonché colonne portanti del talent, Natalia Titova con il suo “allievo” Massimiliano Rosolino.

Anche quest’anno Eros ci ha messo il suo zampino scagliando le sue frecce proprio sulla coppia vincitrice del programma. Insomma baciati in fronte dalla fortuna sotto tutti i punti di vista. Lei, Veronica Olivier, bellissima ninfetta bionda classe 1990, ha raggiunto la notorietà mediante la sua partecipazione come attrice protagonista nel film Amore 14: una delle pellicole romantico-generazionali sfornate dal prolifico Federico Moccia.

Lui, Raimondo Todaro, esperto ballerino moro assegnatole per istruirla ad uopo ed iniziarla al meraviglioso mondo della danza. Passano i giorni, le settimane, ed il professionista dichiara espressamente di aver perso la testa per la sua graziosissima partner. Il ballerino ha scelto di dichiarare la profonda attrazione covata nei confronti della Olivier scrivendole una lettera aperta presso un noto settimanale entro la quale la interrogava: “ti chiedo: che cosa pensi di me? Come mi vedi? Insomma, sono il tuo tipo sì o no?“.

La ragazza tentenna, inizialmente, adducendo come motivazione delle sue resistenze il recente epilogo di una relazione durata per ben tre anni. Anche Raimondo, di convesso, è reduce da un amore terminato dopo quattro anni; nonostante ciò ha voluto rendere noto alla bella attrice la propria voglia di ricominciare ad amare…proprio con lei. Ma la giovane ha paura:

Ballare con Todaro mi aiuta a dimenticare il passato, la delusione d’amore che ho avuto”.

Veronica, nel tempo si è abbandonata al sentimento asserendo che Raimondo potrebbe essere l’uomo che desidera, sempre sottolineando che non vuole però correre troppo.

Chissà se questa vittoria avrà dato lo slancio che la Olivier necessitava per lasciarsi definitivamente andare tra le braccia del ballerino.

Valeria Panzeri